Sunday, January 08, 2006

UNDERTAKERS "Unchain My Heart" 7" (Amarillo , Texas ,1966)





...ai tempi del Liceo comprai da un mio compagno "fricchettone" (uno di quelli che ascoltava solo DOORS , TEN YEARS AFTER , GRATEFUL DEAD etc. ) un lp dal titolo AA.VV "TEXAS Punk From The 60s" (EVA rec.) ,...MI INNAMORAI subito di quel disco dalle atmosfere così PSICHEDELICHE perchè all'epoca (1984 circa) il punk si era ormai isterilito ed era diventato un genere di un'uniformità spesso stucchevole (si vedano anche le analisi di JELLO BIAFRA su questo isterilimento nell'Introduction alla ristampa di "SEARCH & DESTROY" San Francisco fanzine) e stava stancando molti punk "originari"....Il long playing si apriva con la riproposizione integrale del 45 giri "Unchain My Heart /It's My Time" (Studio 7 rec. , 1966) degli UNDERTAKERS from Amarillo (TX)...."Unchain My Heart" (originariamente incisa da RAY CHARLES nel 1961 e , successivamente, da molti altri artisti tra i quali i grandi INMATES o JOE COCKER) era un rhythmn'blues esplosivo torturato da un fuzz di chitarra assassino ,..il lato b era invece molto più psichedelico ,vicino a certe cose dei MOUSE & THE TRAPS,.....nel complesso un SINGOLO assolutamente SPLENDIDO!

Labels:

4 Comments:

Blogger pibio said...

ciao mick, volevo segnalarti che per il 2006 è prevista l'uscita di "We're all gonna die!" dei CHELSEA HOTEL
Ristampa su CD del vinile (a sua volta ristampa della tape originale) uscito nel 1980 , misto di hardcore , punk rock e dark sound. Il tutto per la Get Back con aggiunta di inediti live.

4:32 AM  
Blogger Michel said...

..nice,...yes,pensa te, ho la cassetta originale (quella con copertina bianco-nera),...beh, un pezzo dei "mitici" CHELSEA HOTEL mi piacerebbe metterlo su uno dei proxx. volumi di "Proiettili"

4:44 AM  
Anonymous Anonymous said...

La ringrazio per Blog intiresny

1:06 PM  
Anonymous Anonymous said...

quello che stavo cercando, grazie

1:06 PM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links