Monday, November 22, 2010

NO STRANGE e SICK ROSE live in Turin 8 dicembàr



Voilà, il ritorno together dei GEMELLI DEL GOAL,...manca solo il Mitico CLAUDIO SALA sulla fascia destra,...e ERALDO PECCI,...per non parlare di MOZZINI,....PIGINO FACCE SOGNA' !

66 Comments:

Anonymous URSUS said...

L'occasione è di quelle IMPORTANTI,grazie sopratutto alla pasionaria CRISTINA che si fa sempre in 4 (ed anche in 8) per organizzare serate come queste !!!

4:50 AM  
Blogger Michel said...

...well, ottima la Pasionaria Cristina,...ho visto il simbolo del Torino sul manifesto e mi è venuto spontaneo citare Mozzini e Pigino che (se non mi ricordo male dalle mie vecchie collezioni di figurine Panini),...fu (così come CAZZANIGA) anche il secondo portiere del Torino (per poi approdare alla Sambenedettese in serie B ,..se non ricordo male, ma non credo, visto che ho una memoria piuttosto ferrea )

Mich.

5:01 AM  
Blogger Michel said...

...poi ce n'erano altri 2 che si chiamavano SANTIN e CERESER(il primo era terzino destro, l'altro libero, mi sembra),..e un altro coi baffi e i capelli lunghi che si chiamava ZECCHINI!

5:10 AM  
Anonymous Anonymous said...

zecchini poi passato alla samp!
C

5:28 AM  
Blogger Michel said...

haha è vero,...nella SAmp c'era anche un tipo che si chiamava MARASCHI (e anche MAGISTRELLI)

5:30 AM  
Anonymous URSUS said...

Comunque,a parte il torello,la manifestazione è aperta pure ai gobbi (che hanno una loro rappresentante,oltre a Mauro Maffei) ma ce n'è uno in particolare,che se non viene manco stavolta
RISCHIA...........
e non dico altro..........

3:06 PM  
Anonymous URSUS said...

All'ultimo momento,mi dicono,alla carovana di musicisti che si avvicenderanno sul palco si sono uniti anche i PARTY KIDZ,che suoneranno dopo NO STRANGE e SICK ROSE e prima della jam finale (super affollata,Lilith e Tony Face in testa).
Dobbiamo solo trovare una spogliarellista per il BUNGA BUNGA,il lanciatore di coltelli e qualcuno che si faccia sparare con il cannone !
Chi si offre volontario ?

5:16 PM  
Anonymous Joyello said...

no strange? sick rose? ma... in che anno siamo? quanti anni ho? chi sono? dove vado? :)

12:00 AM  
Anonymous Anonymous said...

ottima formazione,..manca solo OLEG BLOCHIN col n.11 :),..vedo se mi ricordo la formazione Torino anni 70: Castellini, Santin, Salvadori, Patrizio sala , Mozzini, n.6???, C. Sala, Pecci, Graziani, n.10??, Paolino Pulici,...non ricordo il n.6 e 10, cazz

Mich.

12:04 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich, te lo dice un gobbo..
Castellini
Santin (l'anno dopo Danova)
Salvadori
P Sala
Mozzini
CAPORALE
C Sala
Pecci
Graziani
ZACCARELLI
Pulici
--
Cazzaniga il 2 portiere

C

6:01 AM  
Anonymous Anonymous said...

questa e' la formazione dello scudetto, l'anno dopo con danova e' la formazione del 2 posto (juve prima) con punteggio record
C

7:18 AM  
Anonymous Anonymous said...

saluti a Joyello,....ahhh yessss, sorryy, come ho potuto dimenticare Zaccarelli???....che segnò tra l'altro il goal che ci fece battere la Francia nel 1978??,...dopo il goal iniziale di LACOMBE e il pareggio di Pablito ROSSI???...ricordo anche il goal di Cabeza Blanca BETTEGA contro l'Argentina di Kempes, Ardiles, Fillol, Luque, Passarella e Daniel Ricardo Bertoni (poi alla Fiorentina)

Mich.

9:10 AM  
Anonymous Anonymous said...

ARDILES era un Grande,...l'unico non portiere che giocasse con il N. 1,...che fosse un fan del Gruppo TNT??

Mich.

9:15 AM  
Anonymous Anonymous said...

e aveva anche un aspetto azzimato poco consono ad un gaucho argentino
C

5:43 AM  
Anonymous Anonymous said...

poi ARDILES andò a giocare nel TOTTENHAM , no? ...c'era anche il Mitico STEVE ARCHIBALD (Scotland)

Mich.

5:52 AM  
Blogger pibio said...

memorabile il gol di bettega all'Argentina Militare del 78...l'Italia fu accolta a spintoni e schiaffi negli spogliatoi...quella si era una Nazionale! la + bella di sempre...

2:49 AM  
Blogger pibio said...

http://www.youtube.com/watch?v=E-G0U7jZiaI

2:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

è vero, quella squadra del 1978 era fortissima a mio parere,meritava di più...mi ricordo che giocammo anche contro l'Ungheria di Toroczik:),...poi ricordo quel gol pazzesco di Arie Haan,..e un altro incredibile nella finale per il 3° posto di un certo Nelinho

Mich.

3:33 AM  
Anonymous Anonymous said...

purtroppo abbiamo preso quella serie di goal,da lontano..due con l'olanda che ci metteva continuamente in fuorigioco con una precisione e cinismo mai visti..
e poi il goal di dirceu newlla finale x il 3 posto contro di noi, altro tiro da lontano..
C

4:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

esatto, l'altro goal lo fece Dirceu,..mentre quello dell'Olanda un terzino chiamato Brandts, altro tiraccio da lontano

Mich.

4:11 AM  
Anonymous URSUS said...

MICH
se va avanti così Tonyface ti supera,da quelle parti stanno per raggiungere il fatidico centinaio...che qui ormai era una consuetudine !
Ce la faremo mai ?

4:16 AM  
Anonymous Anonymous said...

well, ti dirò Ursus,...mi giungono notizie che ci sono FURBASTRI che vendono Proiettili a 30 euro,...se penso che "Proiettili" l'ho inventato io e che per ogni cassetta che mi arrivava all'inizio, quando ero "entusiasta storiografo" (per dirla retoricamente, come piace all'Italiota medio), spendevo parecchi soldi in spedizioni o telefonate per scambiare materiale con chi mi mandava le cassette,..e che dalla suddetta mia invenzione io non c'ho guadagnato ASSOLUTAMENTE un cazzo, mentre altri , che non c'entravano un cazzo, no,...ti dirò che mi sono sinceramente rotto il cazzo di discettare di musica ,...è come se parlassi di italo bocchino,la cosa non mi appassiona minimamente in questo momento...non so se mi spiego,...devo disintossicarmi un attimo,...è qualche mese che non parlo di musica perchè mi fa leggermente pena,e non la ascolto nemmeno più ...e detto da me che amo il rock da quando avevo 12 anni............!è tutto dire:),...ma per NO STRANGE o NOT MOVING o TEMPONAUTS o tanti altri e per le persone che valgono avrò sempre passione

M.

5:35 AM  
Anonymous URSUS said...

Anche il commercio di cassette pirata dell'epoca,o di demos,è un fenomeno recente...pensa che io avevo qualche centinaio di demo introvabili che in negozio barattai con quelli di El Paso per dei 7 pollici,ma al prezzo delle patate proprio perchè ai tempi per me erano praticamente invendibili.
Ma è così,non è una novità : c'è una grande fetta di pubblico che si rende conto di certe cose SOLO quando diventano rare,allora che sia per moda o per ritardo improvvisamente le cercano,pagandole esageratamente.
Oggigiorno alle mille storture dell'ambiente musicale ho fatto il callo,cerco di tirare dritto x conto mio e di non curarmene,però è indubbio che stiamo pagando lo scotto di anni di noncuranza e cattiva amministrazione di tutto,in primis della cultura...considerato che qui a Torino qualcosa abbiamo ancora (ma per merito di chi si fa il mazzo,come Cristina e Mauro,non certo degli assessori) ci spariamo le ultime cartucce,poi in futuro chi lo sa !

Comunque sul blog MUSICBOX di WALLY sto curando ITALIAN ROCK CONNECTION,retrospettive sui gruppi storici e oggi abbiamo pubblicato l'intervista a Pino Sinnone dei TRIP (altra generazione,altri livelli in tutti i sensi!)

4:31 PM  
Anonymous Anonymous said...

,..a me servivano vecchi demos semplicemente perchè dovevo fare una compilation e certe cose erano uscite, all'epoca, esclusivamente su demo e non su vinile ,...mi sa però che il furbetto che vende il mio disco (esaurito da molto tempo tra l'altro),..non sia certo un ventenne:),...quindi il discorso sull'altra generazione non mi trova d'accordissimo in questo caso,...se l'Italia è sull'orlo del baratro finanziario mica è colpa dei 19enni di oggi dopotutto

Mich.

4:46 AM  
Anonymous Anonymous said...

a torino ci spariamo le ultime...(vista l'eta')..ehm..cartucce!!!
hahaha!! grande ursus

6:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

...ottimi TRIP;anyways Ursus,...tornando ad argomenti più "demenziali",..per tutti gli amanti del Grande ANTAR et similia,..ti consiglio il film esotico-italo-venezuelano "Il Dio Serpente (1970, with NADIA CASSINI),...dove la Nadiona, dopo aver sposato un ricco coglionazzo si fa un aitante giovane indigeno:),...penso sia uno dei primi film della Nadia,..il regista era PIERO VIVARELLI

Mich.

7:16 AM  
Anonymous URSUS said...

Grande film e sopratutto GRANDE COLONNA SONORA di Augusto Martelli,mica pizza e fichi !

Forse mi sono spiegato male :
Chi specula sulla pelle nostra (degli artisti,musicisti o appassionati che siano) non sono i giovani,al contrario sono gli over 40 che li pigliano per il c... vendendogli i sogni al prezzo degli incubi !
Io potrei fare anche dei nomi,ma evito per non creare un altro caso analogo al precedente (ricordate il post su Mela Lo Cicero?)
Mentre i musicisti e le persone vere come quelle che intervisto sul blog di Boffoli sono proprio un altro pianeta,artisti con la A maiuscola che pur avendo toccato il cielo con un dito,non mostrano neanche l'ombra di minima presunzione e non se la tirano neppure lontanamente...per questo dicevo ALTRA GENERAZIONE !

7:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

totalmente d'accordo su quanto hai detto,...damn, la colonna sonora era fantastica, soprattutto quel pezzo strumentale con coretti proprio nella scena finale del film , veramente grandioso, ...e l'altra attrice come si chiamava?? (quella che faceva la maestrina), really not bad

Mich.

7:34 AM  
Anonymous URSUS said...

Se ti riferisci all'attrice di colore,che mostra un paio di scene saffiche con la Cassini,si tratta di BERYL CUNNINGAM : una mora di origini giamaicane,arrivata in Italy verso gli ultimi 60.
Non so però se abbia fatto altre cose,dopo quella.

9:31 AM  
Anonymous Anonymous said...

proprio lei, ah era giamaicana??,..cmq c'erano dei titoli di film porno o erotici che erano il massimo ,..ad es. questo "Oral Majority" (haha) (chiara presa per il culo della famosa "Moral Majority" americana cui dedicarono una song anche i DEAD KRENNEDYS)
Mich.

12:36 AM  
Anonymous URSUS said...

I film erotici (e persino quelli hard) degli anni 70/80 erano molto diversi da quelli attuali.
Ai tempi si trattava di veri professionisti,che spesso venivano dal cinema cosidetto "impegnato",che usavano la cinepresa in modo esperto e giravano in ambienti molto curati,con veri attori che oltre a trombare sapevano anche recitare.
Tutto questo si è perso con l'avvento del digitale,perchè i film non vengono più prodotti per il cinema ma per l'uso casalingo e sono quasi sempre prodotti di basso costo,girati da dilettanti...la qualità dell'immagine sarà pure iper-tecnologica ma il contenuto è banalissimo,serve giusto a soddisfare il vouyerismo della massa che si accontenta di qualche pippa.
Il porno su internet,poi,è persino peggio !
Comunque il cartone animato potrebbe essere l'unico tentativo di ridare un po' di creatività ad un genere che ormai è ridotto al livello più basso...io ci provo,perlomeno.

3:41 PM  
Anonymous Anonymous said...

bah!

6:20 AM  
Anonymous Anonymous said...

bah!

6:21 AM  
Anonymous Anonymous said...

bah!

6:21 AM  
Anonymous Anonymous said...

sì, questo è vero,..i film "porno" Usa della fine degli anni '60 o primi anni '70 avevano comunque un legame con la cosiddetta "Counterculture" o con certe istanze psichedeliche (nel senso letterale di "espansione degli orizzonti della psiche"),...questo legame poi si è andato perdendo negli anni '80

Mich.

7:32 AM  
Anonymous URSUS said...

Verso la metà degli anni 80 anche in Europa,ma poi il digitale ha decretato la fine...anche perchè i cinema a luci rosse sono entrati in crisi ed il settore si è spostato sulla cassetta ed oggi sul DVD,si stampa molta più roba ma di livello molto inferiore,se non in casi sempre più rari.

IERI SERA grande TO BEAT PAREJ...un evento memorabile che a questo punto,visti i risultati incoraggianti,sarà solo il primo di una serie !

4:43 PM  
Anonymous Anonymous said...

Miiich!!!! la pubblichi la foto di/con GHart allora??
dai non fare il fagnano
C

5:40 AM  
Anonymous Anonymous said...

sì certo, scusami, non l'ho ancora fatto perchè ho preso la febbre e sono stato al computer pochissimi minuti ora,..appena sto un attimo meglio lo faccio,.fagnan?? che significa? sembra piuttosto transalpina dal suono,...

Mich

7:27 AM  
Anonymous URSUS said...

FAGNAN deriva da fare niente,quindi è FANNULLONE,scansafatiche ecc...

3:19 PM  
Anonymous Anonymous said...

haha ok,..come qui Fanegòtt o Fo Gnìnt ,..e in Catanese come si dice?',..io penso che i dialetti siano un patrimonio dell'umanità
Mich.

11:23 PM  
Anonymous URSUS said...

Il catanese non lo conosco bene,al momento non mi sovviene...

3:13 AM  
Anonymous Anonymous said...

cmq Ursus, ho controllato, Beryl CUNNINGHAM (che fosse figlia di Howard?) recitò anche in "Tarzana, Sesso selvaggio", "Concerto Per Pistola Solista", "Anthar l'Invincibile" (giuro, anno 1965) e "La Nipote del Prete" o "Il Dio Chiamato Dorian" ( vers. ted. "Das Bildnis Des Dorian Gray") con Helmut Berger e MARIA ROHM

Mich.

12:40 AM  
Anonymous URSUS said...

LA NIPOTE DEL PRETE dovrei averlo,mentre gli altri titoli debbono essere introvabili.
ANTHAR L'INVINCIBILE sarebbe proprio da vedere !

5:05 PM  
Anonymous URSUS said...

Intanto se n'è andato anche CAPTAIN BEEFHEART

R.I.P.

7:40 AM  
Anonymous Anonymous said...

indubbiamente grandi film:),..altrochè Bergman:),...ps: non sapevo del Capt. , ma ho letto anche di BLAKE EDWARDS che diresse alcuni capolavori tipo l'IMMENSO "S.O.B." (aka Sons Of A Bitch) , uno dei miei film preferiti di tutti i tempi,...ritratto impietoso di certo "mondo dello spettacolo" , con ruffiani, figli di...,ecc.ecc. ,..grandissimo film e non molto dissimile da certi sottoboschi italiani, un CAPOLAVORO

Mich.

9:34 AM  
Anonymous Anonymous said...

cribbio che weekwnd funesto..se n'e'andato pure un mio amico..
C

12:40 AM  
Blogger Alberto Galletti said...

Ciao Michel

posso unirmi al blog? questi amarcord calcistici mi divertono tantissimo. Mi ritrovo comunque un po con tutto
Bel posto complimenti

9:12 AM  
Anonymous Anonymous said...

certo Alberto, ci mancherebbe, tra l'altro ho visto il tuo profilo, complimenti per i tuoi gusti musicali, cinematografici e letterari , ...by the way di grandi film, l'altro giorno mi sono visto "Rocco E i suoi fratelli" di LUCHINO VISCONTI, grandissimo film davvero,..la coppia Delon /GIRARDOT non raggiunge le Vette istrioniche del Marione Carotenuto at his best (cioè quando interpretava er barista ultras della Roma)ma il film è davvero un capolavoro

Mich.

9:39 AM  
Blogger Alberto Galletti said...

Ottimo.

Caporale e Zaccarelli li avrei beccati subito ha ha. Sul cinema sono un po meno ferrato, concordo comunque i picchi toccati da Marione Carotenuto sono da premio, Rocco e i suoi fratelli l'ho visto ai tempi delle superiori, può essere uno spunto per le vacanze natalizie.
Saluto Danilo Popivoda che appare su questo blog sotto mentite spoglie ricordandogli che avrebbe dovuto andare al Torino al posto di Van de Korput (nome omen)

12:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

eheheh!! Ciao Alberto piacere ritrovarti qui..sapevo che prima o poi ci avresti raggiunto.
La musica il cinema e il calcio la fan da padroni nel blog di Mich!
(e se mi posso permettere..Mich un centravanti di rapina alla gerd muller x capirci..)
buon viaggio, leggiti i post vecchi e i commenti anche dell'illustre Ursus
Cristiano

12:50 AM  
Blogger Alberto Galletti said...

he he he, ciao Cris.

Ho già cominciato il mio "arricchimento culturale". Ursus è un eminentissimo professore.
I centravanti alla Gerd Muller mi han sempre dato grattacapi...
Mi associo agli elogi della colonna sonora di Djamballa Il Dio Serpente (che non ho mai visto) ma che ho da anni e mi piace parecchio.

1:04 AM  
Anonymous URSUS said...

Addio anche ad Enzo Bearzot + RIP

4:10 AM  
Blogger Alberto Galletti said...

E' morto Enzo Bearzot.

Sarà per sempre il CT!

RIP vècio ci mancherai, sarai per sempre nel cuore.

5:20 AM  
Anonymous Anonymous said...

damn, davvero? è morto Bearzot?,...mi dispiace davvero un casino,...mi ricordo la canzone "son tutti figli di Bearzot" e che certi interisti s'incazzavano alla grande perchè non convocava EVARISTO BECCALOSSI

Mich.

5:28 AM  
Anonymous Anonymous said...

da da da..son tutti figli di bearzot
Ciao vecio e grazie..abbiamo imparato TUTTI tanto..
C

5:35 AM  
Anonymous Anonymous said...

mich ti ho scritto

6:03 AM  
Anonymous Anonymous said...

yeh, ho letto ora,..sempre Grandi HUSKER DU

Mich.

6:22 AM  
Anonymous URSUS said...

L'ERA PSICHEDELICA al Fattore K - Domani sera - via Balbo 10 Torino.

YESSS,GIOVEDI' 23 Dic. con LELE ROMA e il sottoscritto !
Video,Musica,luci ed altro ancora !

3:14 PM  
Anonymous Lucas Yancy said...

ottima formazione,..manca solo OLEG BLOCHIN col n.11 :),..vedo se mi ricordo la formazione Torino anni 70: Castellini, Santin, Salvadori, Patrizio sala , Mozzini, n.6???, C. Sala, Pecci, Graziani, n.10??, Paolino Pulici,...non ricordo il n.6 e 10, cazz Mich.

5:40 PM  
Anonymous Anonymous said...

well, grandissimo OLEG BLOCHIN:),..complimenti per la conoscenza calcistica Lucas:),...fammi pensare: il n. 6 era mica Caporale??,...mentre il 10 era Renato Zaccarelli no?,..che segnò contro la Francia ai Mondiali 1978 (prima rete di Bernard Lacombe dopo 40 secondi di gioco),..poi c'era Garritano in panchina insieme al secondo portiere , il baffuto Cazzaniga

Mich.

6:26 PM  
Anonymous Anonymous said...

o era Pigino il secondo portiere? cercherò sull'Almanacco Panini di quell'anno

Mi

6:42 PM  
Anonymous Anonymous said...

sì, c'ho preso,il 6 era Caporale,...invece il Verona dovrebbe essere,: Garella, Briegel,Volpati,vinicio Verza? Fontolan, Tricella, Fanna, Bruni, GOLderisi, Di gennaro, Preben elkjaer-larsen,..giusto?

mi.

9:14 PM  
Anonymous Anonymous said...

riguardo a Garritano,..una volta si era in vacanza in trentino e si andò a vedere l'atalanta conto una sel. locale (quelle antiche amichevoli che finivano 14-0 o 16-1 ),..beh Garritano segnò 5-6 goal in quel match

mic.

9:34 PM  
Anonymous Anonymous said...

rileggo ora i vecchi commenti,..eran già citati Caporale e Zaccarelli!

Mi.

6:27 AM  
Anonymous Anonymous said...

invece il Cagliari 1970-71 era:Albertosi, Martiradonna, Mancin (eraldo, poi nel Pescara?), Cera Niccolai (Comunardo),Tomasini,Domenghini, Nenè, Gori (sergio, poi Juve) , Greatti (Ricciotti), Gigi Riva,...2nd portiere Reginato!

Mi.

6:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

but quella che mi preme di più è l'Inter 1979-80: Ivano Bordon (che vidi fare una cappella pazzesca a S. Siro conro il real M.su tiro di u n certo Gallego, poi all'Udinese),Canuti (from Bozzolo),Beppe Baresi(da Travagliato),Lele Oriali, Mozzini (from Sustinente) , Graziano Bini, Caso, Giampiero Marini, Spillo Altobelli,'Becca'Beccalossi(da BS),Carletto Muraro,...in panchina Ambu:)

Mi.

7:13 AM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links