Saturday, September 15, 2007

POP ARTX TOP 20 OF THE WEEK







Seguire le varie hit parades( dischi caldi etc.) mi ha sempre molto divertito quando ero un giovane pirla di 13-14 anni.
Ora che sono sempre un pirla ( ma un attimo meno giovane) mi divertirò a scrivere ogni settimana le canzoni che ho più ascoltato durante GIUSTAPPUNTO la settimana andante .
Alla fine la canzone con più punti vincerà la Coppa "Sciampagnné" Mastella per la "DISINTERESSATA devozione alla pubblica amministrazione". Premiazione finale (OVVIAMENTE) all'autodromo di Monza alla presenza di Sua Eccellenza l'Eccellentissimo ER RUTELLI con gentile consorte:) Telecronaca a cura del grande MAURO POLTRON..ieri.

CLASSIFIQUE:

1) THE LONG RYDERS "I WANT YOU BAD" (1986)

2) THE LONG RYDERS "LIGHTS OF DOWNTOWN" (1985)

3) BADFINGER "Come & Get It" (1970)

4)THE BYRDS "I'll Feel A Whole Lot Better" (1965) ( we love the BYRDS!)

5)ALBERTO FORTIS "Milano E Vincenzo" (1979)(against an IGNORANT discographic producer, wonderful track!)

6)THE JAM "Life From A Window" (1977)

7)FOTOMAKER "Where Have You Been All My Life" (1978)

8)BLOTTO "I Wanna Be A Lifeguard" (1980)

9)The CHURCH "Under THe Milky Way " (1988)

10)GLORIA GUIDA "LA Musica E'" (1978)(...una CANZONE che ha SEGNATO un'epoca... e AFFANCULO il giudizio di mediocri "pseudo-intellettuali" PAGATI dai partiti e dalle amministrazioni locali per PONTIFICARE/PROMUOVERE la propria NULLITA' INTELLETTUALE!):)

11)THE BARRACUDAS " Summer Fun" (1981)

12)THE TEMPTATIONS "My Girl" (1965)

13)UMBERTO TOZZI "Stella Stai" (1980)

14)JASON & THE SCORCHERS "Absolutely Sweet Marie" (1983)

15) THE MYSTICS "Ain't No Use" (They Don't) " (1983)

16) NO STRANGE (with Ursus on vocals) "Flowers In The Sunshine" (1983)

17) THE SEARCHERS (70s) "Hearts In Her Eyes" (1979)

18) SPLIFF "Karbonara" (-..e una Cocca Cola!!.."sentimenten grandioso per Italia, Brigate Rosse e Mafia sull'autostrada del Sole ....non ho il becco di un quattrinen e mangio(anzi "mancio") solo Shpaghetti...Carbonaaraaa und una Cocca Cola"" ecc. ecc.,...GRANDISSIMI!, SPLIFF uber alles siempre!) (1982)

19) THE BEATLES " Here Comes The Sun"

20) GEORGE McRAE "Rock Your Baby" (1974)

ps: dal basso in alto NO STRANGE (TUrin 80s neo-psychedelia )foto 1983, ...la splendida starlette yugoslava di film sexy italiani anni '70 MARIA BAXA,..BADFINGER "Magic Christian Music" (1970, 1st lp of the legendary UK band) ....and LONG RYDERS(from LOS ANGELES) SPLENDID lps "STate Of Our Union" (1985) e "Two Fisted Tales" (1986)

Labels:

106 Comments:

Anonymous Anonymous said...

Aridaje! Tecco mecco!
Foi italianen siete inkorecibilen
K

7:36 AM  
Blogger Michel said...

haha ...
but where is il" fieren alleaten Galeazzo Musolesi"??
TEcco MECCO uber alles ...anche se ancora non sappiamo che cazz..significhi!!!

Sua ECccellenza Il GRande BONVI(CINI)

8:14 AM  
Anonymous Anonymous said...

carrellata fantastica (long ryders uber alles)
pibio

9:28 AM  
Anonymous Anonymous said...

Non è che mi spaventi essere in classifica con Gloria Guida,anzi...ne sono fiero!
Ma perchè proprio "Flowers in the sunshine"??Ne abbiamo fatte di meglio!
Nella foto quello che parla è Ezzu,io sono pensieroso e sfocato,notate i manifesti del Fillmoore alle pareti,mia casa nativa...URSUS

11:14 AM  
Anonymous Anonymous said...

..concordo col Pibio, LONG RYDERS uber alles (assieme ai BARRACUDAS di "Mean Time") .....ieri ho finalmente riparato l'audio e su You Tube mi sono visto 16 volte il video d'annata di "I Want You Bad",...mi sono realmente commosso,...la track originale io ce l'ho in un album 1982 ("Information") del grande DAVE EDMUNDS but la versione con chitarre byrdsiane dei LONG RYDERS mi fa impazzire,...Ursus: ho messo "Flowers...." perchè grazie al Cristiano ho potuto riascoltarmi decentemente il demo (anch'io ho la tape ma la mia è rovinata /usurata)....un'altra canzone che mi piace un casino è la seconda del lato A di "L'Universo",..quella cantata in italiano, non so il titolo perchè non ho scritti i titoli
Mich.

12:29 PM  
Anonymous Anonymous said...

"L'Universo" comincia con l'opening strumentale e quindi quella che dici tu è sicuramente "Gli occhi",lì mi cogli sul tenero,perchè era anche la preferita di mia moglie...comunque si,quella è una delle più riuscite,sul lato melodico,mentre sul lato sperimentale proprio la title-track mi sembra eccellente,oltretutto quello è il nostro LP che preferisco in assoluto,perchè lo trovo molto equilibrato tra armonia e ricerca,un pò come erano i Velvet con Nico:soffici e abrasivi al tempo stesso...LONG RYDERS è stato il miglior concerto che vidi negli anni 80,forse l'ho già detto,al Big club URSUS

2:57 PM  
Anonymous Joyello said...

Gli Spliff erano la backing band di Nina Hagen, nevvero?

1:42 AM  
Anonymous Anonymous said...

infatti Ursus è proprio quella penso, davvero bellissima track e col cantato in italiano ne guadagna penso io,...esattamente Joyello, erano proprio la NINA HAGEN BAND e successivamente, prima di Carbonara, incisero dischi di pura new wave "non commerciale",...di neue welle mi vengono in mente ora anche i RHEINGOLD e gli JAWOLL di "Taxi",..io ho anche un lp dei PALAIS SCHAUMBURG

Mich.

2:10 AM  
Anonymous Anonymous said...

merda, è morto Doug Meech, il chitarrista/fondatore dei Chesterfield Kings...
pibio

3:51 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich: Il significato di TECCO MECCO ci fu gia svelato nientemeno che da Tony quando ne parlammo in passato.

Fa sempre piacere diffonbdere i momenti fondamentali della propria vita e "Lysergic tomahawk" dei No strange e' per me uno di questi.
Capisco il discorso di URSUS sulla scelta del brano ma come "ogni scarrafone e' bello a mamma sua" ognuno di noi ha qualche cosa per cui un pezzo magari e' piu' speciale di altri.
"Flowers" mi aveva lasciato attonito, pur con le sue imperfezioni, il tuono, la doppia voce (una costante nei Nostrange), l'assolo e il rientro con l'acustica..
(Poi quando e' diventtata "Fiori" mi son quasi sciolto)

Adoro "Gli Occhi" anche io, ed ero gia stato colpito dalla sua versione primitiva "take it better" (sempre su lysergic..capisci ursus perche' lo trovo cosi importante quel demo?)

Purtroppo invece io non vidi in quella stagione i Long Ryders dal vivo..ma non ricordo perche (studio o lavoro di fisso)

Pibio: cazzo

Cristiano

4:21 AM  
Anonymous Anonymous said...

dio, mi dispiace tantissimo,..fu il drummer del periodo d'oro dei CHESTERFIELD ,..dal 1979 al 1988, li vidi anche live attorno al 1986 quando ero un ragazzino, fu davvero uno splendido concerto,...tra l'altro ho letto dall'annuncio di PAUL MORABITO che, anche se non suonava più , tutte le domeniche Doug Meech andava nel negozio di dischi dove Morabito lavora "after church and buy loads of early 60's soul and r&b vinyl" ...ciò per dire quanta passione ci sia in tutte queste persone della scena 60s garage,...che prima che musicisti sono grandi fan e collezionisti di rari dischi,...we loved your works Doug, thanxx!


MIch.

4:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

chitarrista o batterista????

6:01 AM  
Anonymous Anonymous said...

..penso fosse il batterista e tra l'altro co-fondatore dei CHESTERFIELD KINGS assieme a GReg PREVOST (che se non ricordo male da vecchi Rockerilla ,prima era in una band chiamata DESTORTED LEVELS o qualcosa similar, fecero un 45 giri anche) e Rick CONA

Miche.

6:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

miche

6:25 AM  
Anonymous Anonymous said...

yehe yeh ricordo la spiegazione di Tony :" tecco mecco con amore mio",...un testo che quasi raggiunge le vette di quelli di GLORIA GUIDA o dei grandi VIANELLA,..peccato solo non sappiamo che dicano nella parte in german

Mich.

6:25 AM  
Anonymous Anonymous said...

..anyways tanto di chapeau e as a tribute to Doug Meech this is the video of their fantastic version (1983 from "Here Are The Chesterfield Kings") di "99th Floor" dei texani MOVING SIDEWALKS,...grandiosa,..this is the real punk rock'n'roll spirit delle origini,..non le buffonate di oggi, ..here:
http://www.youtube.com/watch?v=8Hfg1CVptjE

Mich.

6:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ho visto già da tempo...
devo ammettere che quando uscì il primo LP "Here are..." li trovavo abbastanza inutili,perchè preferivo ascoltare i gruppi originali ed anche Tony la pensava come me,perchè erano veramente revivalisti,ma mi rendo conto che senza questi probabilmente pochi si sarebbero interessati al ripescaggio di quelle sonorità 60s e certi nomi li avremmo conosciuti in pochi,per cui tanto di cappello ai CK...del resto con la merda che c'è in giro oggi viene da rimpiangere qualsiasi cosa,pure Tony Santagata con il famoso "I love the punk" del 1978 URSUS

8:13 AM  
Anonymous Anonymous said...

...yes ricordo perfettamente la querelle d'epoca sul "revivalismo",...io li ascoltai a Rai Stereonotte e per me fu una folgorazione,...anyways già con "Stop" e soprattutto "Don't Open 'Til Doomsday" ci diedero grandissimi originals o superarono la pura "filologia cover" del primo lp,...cmq dal vivo all'epoca di "Don'T Open ..." erano fantastici,...by the way ho beccato l'lp degli SLICKEE BOYS "Cybernetic Dreams Of P.I." peccato che per stereo out non posso ascoltarmelo al momento,..but era un lp molto bello mi pare di ricordare , "When I Go To The Beach" grandiosa

Mich.

8:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

I Chesterfield sicuramente avevano aperto in modo provocatorio,infatti diffondevano le loro foto con scritto sotto 1966:sembrava una commemorazione ai defunti più che un gruppo rock,ma hanno saputo presto evolversi spaziando anche in altri lidi,quelli che proprio non mi piacevano invece erano gli Unclaimed che oltre a fare pura filologia suonavano anche male e l'EP che Sorge recensì come CAPOLAVORO era piatto e monotono,registrazione pessima,si salvava solo la copertina stile cartoon(a mio parere)poi tutto il codazzo di gruppi tipo i Grusomes o i Mongols:stessa toria,poche idee e realizzate male,per me il garage-punk di metà anni 80(a parte alcuni nomi)non è stata una gran cosa,avrei preferito la ri-nascita di una vera new-psychedelia,includendo anche il cinema,la poesia ed altre forme d'arte...non fu così perchè gli 80s erano un periodo molto diverso dai 60s:più edonistico e pessimistico,meno propenso all'apertura culturale,molto più freddi URSUS

10:38 AM  
Anonymous Anonymous said...

..in effetti sugli UNCLAIMED sono d'accordo, anch'io presi il 12" proprio dopo una estasiata recensione di Sorge (avevo 15 anni) but musicalmente devo dire che non era granchè e appena lo ascoltai rimasi deluso...e alla prova del tempo il disco non mi dice nulla,anche i tanto strombazzati FOURGIVEN non erano sto granchè, troppo prevedibili...molto molto meglio i LAST o i THINGS o i LEOPARDS che avevano un sound molto più arioso e power pop /beatlesque /sunshine pop,...gli stessi THREE O' CLOCK mi piacevano molto
Mich.

11:26 AM  
Anonymous Francesco said...

Ciao Michele,
grazie molto per il link agli ZIPP.
Se ti interessa,all'interno di questa rivista trevigiana in .pdf c'è un articolo di 4 pagine (16-17-18-19) sul punk italiano.
Ci sono alcuni errori ed/o omissioni, ma secondo me vale la pena di leggerlo.
http://www.progettogiovanitv.it/files/np200623.pdf

11:43 AM  
Anonymous Anonymous said...

Tra le cose più piacevoli del periodo a cui accennavi ricordo anche gli XTC sotto false vesti DUKES OF STRATOSPHEAR,l'album solo di MATT JOHNSON "Burning blue soul",i LYRES e naturalmente i PRISONERS,grande gruppo sotto tutti gli aspetti,nonchè quelli che già hai citato,i tedeschi SHINY GNOMES spariti troppo presto ed i francesi VIETNAM VETERANS...verso la fine degli 80 c'è stata poi una vera ondata neo-psych guidata da BEVIS FROND,di cui ammiro sopratutto i primi albums...CHIEDEREI una cosa a Cristiano:ricordi dei torinesi THEE TROUBLE ? Avevano inciso un CD
(credo nel 90)molto carino,tra beat-power pop e psyche,che fine hanno fatto?Il cantante era un cliente del mio negozio,ora non ricordo il nome...URSUS

1:18 PM  
Anonymous Anonymous said...

si è vero scusate, il batterista...
ero di volata e ho cazzato...

pibio

2:17 PM  
Anonymous Anonymous said...

vabbeh Pibio, chissenefrega se era batterista o chitarrista, l'importante sono le emozioni che c'ha regalato coi suoi dischi,...thanx Francesco,..yeah grandissimi i PRISONERS e anch'io sono un amante dei BEVIS FROND,..ho in lp "Miasma", "Inner Marshland" e "Tryptich" più un cd , più quello split jam session con OUTSKIRTS OF INFINITY,..purtroppo non ho mai ascoltato gli SHINY GNOMES,...se avete info su quei THEE TROUBLE fatemi sapè
Mich.

12:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ursus: ricordo bene i Thee Trouble. li vidi un paio di volte dal vivo all'epoca ed era gente che si vedeva in giro.
Il cantante mi sembra si chiamasse Marco Bertolino, gli altri non saprei (ma forse ho la formazione da qualche parte, Mich).
Sinceramente, il disco lo sentii da un amico ma , cosi come dal vivo, non ne rimasi particolarmente colpito.

(x curiosita, un paio di anni fa li rividi in concerto ma senza il cantante sopracitato ed alla voce uno dei primi chitarristi dei sick Rose, non so il nome ma un tipo molto alto..
beh..dopo una Waterloo Sunset accademica e una Youre Gonna Miss me imbarazzante preferii dedicarmi a chiacchere etc con gli amici..)

C

3:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

thanx a lot Cristiano, ..che GLORIA GUIDA (aka la Dea della disco music) ti benedica,...by the way ascoltavo ieri "Teen Angel" degli italo-americani DION & THE BELMONTS, aka The Kings of Doo Wop,...cazz... sempre grandi,...vabbeh, corro dall'otorin-laringoiatra, speriam non mi tagli la gola tipo TREMALNAIK :)
Mich.

5:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

gloria guida..lilly carati..ma non si diventava ciechi?

7:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

"AHO,chi ha spento la luce???"
(citazione di A.Vitali)
Thee trouble non ce l'ho più il CD,ho solo un video che trasmisi a televox anni fa e quello non è male,può darsi che riserntendoli poi chissà...
URSUS

7:40 AM  
Anonymous Francesco said...

Per chi avesse problemi per scaricare l'articolo sul punk (in formato pdf) di cui parlavo sopra, può provare a visualizzarlo come html usando questo link:
http://64.233.183.104/search?q=cache:XlQKs1lUPOUJ:www.progettogiovanitv.it/files/np200623.pdf+Napalm+Contingent&hl=it&ct=clnk&cd=6&gl=it

7:42 AM  
Anonymous Anonymous said...

Infatti ursus, questo mi e' gia successo nella vita e mai avuto problemi ad ammetterlo o cambiare opinione in questo campo.
Il video lo vidi a qualche festival di corto o autoproduzioni ma francamente non lo ricordo.


mich, Torino beat lo puoi postare anche senza laringe..

C

8:06 AM  
Blogger Michel said...

..ci sto lavorando, abbiate fede, dopotutto sono stato io a dire che mi sarebbe piaciuto dedicare un post a Torino beat,quindi lo farò con piacere ..e dei CHEEPSKATES che ne dite? molto validi

12:17 PM  
Blogger Michel said...

..cmq ragazzi, nonostante la gola muy dolente, sto leggendomi "Sull'Utilità E Il Danno Della Storia" del grandissimo FRIEDRICH W. NIETZSCHE, in particolare il saggio introduttivo di Angelo G. Sabatini che parla del fascino della "letteratura rapsodica" del Nietzsche e della "fantasmogoria" del suo scrivere diretto a distruggere tutti i sistemi e gli schemi mentali limitati degli imbecilli,...veramente grandissimo saggio,...queste sono letture, altrochè i discorsi dei portaborse di D'Alema o Bonaiuti....E CHE CAZZO!

1:08 PM  
Blogger pibio said...

il mio preferito di Nietzsche rimane l'"aldilà del bene e del male"...dal quale ho rapato anche il titolo "men of dangerous maybe".
personaggio strano il buon F Nietzsche...pensare che visto oggi uno come lui suona quasi positivista, vista la barbarie che abbiamo raggiunto. altrochè "l'essere aristocratico".

Ah una news assoluta: ho finalmente trovato il titolo per l'imminente LP Temponauts. s'intitolerà "A million year picinc" (dall'immortale novella di Bradbury).

1:55 PM  
Anonymous Anonymous said...

..."Al Di Là del Bene E Del Male" è grandioso too, idem "L'Anticristo", idem "Genealogia della Morale",...è vero "gli uomini del pericoloso forse" è frase di Nietzsche,..."A Million Year Picnic" mi suona molto bene, sono curioso di sentire il prodotto finale visto che il demo mi era piaciuto un casino come ricorderai,...soon recensisco qui il 45 dei bravi garage-punkers senesi ULTRA TWIST,...se vuoi ti dò il loro contatto se vi volete scambiare date live
Mich.

11:33 PM  
Anonymous Anonymous said...

ho il loro contatto di myspace, spaccano gli ultra twist!

pibio

1:33 AM  
Anonymous Anonymous said...

è vero, ottimi, ho già ascoltato in "anteprima" anche le 2 tracks del prossimo disco , uno split ep con una band irish (di Dublino): i NACKERS

Mich.

4:12 AM  
Anonymous Anonymous said...

A Siena c'erano i BARBIERI di Michele Landi,che fine hanno fatto?
So che gli AVVOLTOI di Moreno sono di nuovo in attività,ma di loro non so più nulla...URSUS

4:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

grande il 45 "W Il Lunedì" che ho, ho anche i mini ma in cassetta,...per MIchele Landi chiederò agli ULTRA TWIST e te faccio sapé
Mich.

5:46 AM  
Anonymous Anonymous said...

Bel titolo Pibio! ti stavo giusto x chiedere..

Dei barbieri ne dava tempo fa notizie Tony, ma se non ricordo male erano tutti out of order, ormai.

grandi Avvoltoi! eroi di una stagione pero'..

C

6:30 AM  
Anonymous raymonde said...

caspiterina! che "classifique"! :)

7:26 AM  
Anonymous Anonymous said...

thanx Raymonde, interesting too il tuo blog,..nei prox giorni ti linko anch'io,...sempre per le classifiques: ascoltavo ieri la track di una vecchia new wave/power pop band,...i leggendari HOLLY & THE ITALIANS, sempre grandi,sicuramente quelle "vecchie pellacce" di Ursus, Tony,Joyello e Cristiano li ricorderanno...poi sempre un fantastico pezzo è "'Til The Next Goodbye" dei grandissimi ROLLING STONES, quelli versione ultra-strafatti-strapieni di robaccia anni '70
Mich.

7:51 AM  
Anonymous Anonymous said...

it's only Rock and roll e' un bellissimo album anche se poco citato..


A PROPOSITO LANCIO UN QUIZZZ:
In che canzone i Rolling Stones (cioe' mJagger) cantano UN verso in ITALIANO?
(non intendo versioni in italiano ma SOLO UN VERSO)..
Forza siori e siore..venghino venghino..

Cristano


(chi vince ara un bellissimo premio. adesso ci penso)

8:01 AM  
Anonymous Anonymous said...

mah , sarà che da giorni non mangio nada di solido ma non ricordo,...nei primissimi post di quando aprii il blog misi una breve analisi del 45 "Con Le Mie Lacrime" , ma la track della frase non la conosco,....dannn, non so che darei (per citare ALAN SORRENTI) per poter mangiare na bella margherita doppia mozzarella,...sarei disposto addirittura ad ascoltarmi per intero un lp dei NURSE WITH WOUND o di DAVID SYLVIAN o un doppio strumentale di KLAUS SCHULZE, aka du palle ma du palle!!...

Mich.

8:37 AM  
Anonymous Anonymous said...

.... o dei Cocteau Twins!

8:38 AM  
Anonymous Anonymous said...

OK,attendo notizie del Landi...in quella ondata italo-beat di fine 80 erano tutti gruppi genuini e molto bravi,i migliori secondo me (comunque) restano GLI SCIACALLI anche se Scanna continua a non rispondere alle mie missive(boh!!)Ninfa invece l'ho risentita tempo fa ed è sempre molto impegnata come deejay,lei è veramente in gamba,c'ha le palle come si dice in gergo! URSUS

2:29 PM  
Anonymous Anonymous said...

x Ursus "Ciao Mich,

Michele Landi, dopo Pikes in Panic e Barbieri ha costituito e suonato per sei anni nei ray Daytona e nel 2003 ha fondato i B-back, grande realtà garage senese-fiorentina.
Ha 41 anni, sua moglie suona la batteria in un gruppo di tutte donne chiamato Valvolettes. L'ho coinvolto diverse volte all'interno della cantina del rock per intervistarlo con Barbieri e Pikes in Panic e per lo spazio dato ai B-back.
Lavora all'università e suona, colleziona batterie (ne ha di assurde) e chitarre, oltre a lambrette e vespe.
è nata una bella amicizia con lui e altri ex ragazzi degli '80 della musica senese. Ci sentiamo spesso e ci vediamo molto.
la prox settimana proprio i B-back suonano con noi e altri gruppi in un festival che ho organizzato alla facoltà di lettere a Siena".
....voilà Ursus, questa la prima parte (quella su Landi) dell'email di Bob su quanto chiedevi,...il resto te lo inoltro in privato
ps: in effetti ora ricordo che Tiziano di Area PIRATA m'aveva detto che un ex BARBIERI di nome Michele suonava nei B-BACK dei quali ho recensito l'ottimo primo lp e lo split,... anche il 2nd lp è molto bello, soon review

Mich.

1:13 AM  
Anonymous raymonde said...

Il quizzone di Cristano non lo so, ma mi ha fatto venire in mente la famosa diatriba: i Pink Floyd avranno citato davvero Rita Pavone in Saint Tropez?

1:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

yeah, quella dei PINK FLOYD che citano RITA PAVONE me la ricordo perchè su un vecchio Rockstar dei primi anni 80 erano riportati i testi se la memoria non mi tradisce,..ora son curioso di sapere qual'è il brano RollingStones,...azzardiamo: che sia una cover di "Semo Gente De Borgata" ???
MIc.
Mich.

1:44 AM  
Anonymous Anonymous said...

..cmq Ursus, te che sei un esperto del periodo, mi sono ascoltato una track di un gruppo prog italiano del 1975 , i DALTON, la track si chiama "Visione Di Una Notte D'Estate", davvero valida,...un mix di flauti, prog rock , 70s pop romantico italiano e suoni più eterei

Mich.

9:38 AM  
Anonymous Anonymous said...

I Dalton erano il gruppo in cui militava Mauro Pagani (poi PFM) negli ultimi anni 60,all'epoca incisero 4 singoli(tra il 1967 e il 1969)tra cui la versione italiana di "Venus" degli Shocking blue...negli anni 70,con formazione rimaneggiata 2 LPS:"Riflessioni,idea di infinito" e "Argitari" entrambi di ottimo livello,più duro e sperimentale il primo,un pò più pop e acustico il secondo,ma entrambi belli...a parte le solite ristampe uscite parecchi anni fa(difficili pure queste da reperire)sono incisioni introvabili,se non a prezzi folli,provenivano da Brescia e li ha sempre guidati un certo Temi Reduzzi URSUS

1:40 PM  
Anonymous Anonymous said...

..infatti, l'lp da cui è tratta quella track è proprio "Argitari",...molto bella anche "Hai Visto Il Sole"

Mich.

12:53 AM  
Anonymous Anonymous said...

ALLORA STO VERSO???

C

12:55 AM  
Anonymous Anonymous said...

mi arrendo, je ne sais pas,...l'unico verso che mi viene in mente ora è :"son' il re del quattiere /dettengo il potere /..sul mio mottofurgone io shpatroneggio"...or better "dirindin dirindin oh cum l'è bèla l'UUva fugarina /filar l'an veul filàr/ cusir nun la sa fàr /al sùl ad'la campagna /la dis k'ag fà màl"
( from il grandissimo IL DUO DI PIADENA)
Mich.

2:11 AM  
Anonymous Anonymous said...

io punto su Pibio..

4:01 AM  
Anonymous Anonymous said...

Vincente o piazzato?
Io quasi quasi mi gioco una tris:Pibio,Joyello e Cristianus OMMM
Il singolo dei DALTON tratto da "Argitari" l'ho avuto per le mani anch'io,ai tempi in cui commerciavo in dischi,ed anche quello ha già una bella valutazione,se ce l'hai tientelo stretto URSUS

2:06 AM  
Anonymous Anonymous said...

purtroppo l'ho solo registrato in cassetta,..altro grandissima track è "La Realtà Non Esiste" del grande CLAUDIO ROCCHI cui si accennava tempo fa,..from l'album "Volo Magico N.1" (1971)
Mich.

9:12 AM  
Anonymous Anonymous said...

confermo la mia prima impressione,siete matti!
Passate da Gloria Guida a Nietzsche,da Rita Pavone fino ai Long Ryders,siete fuori!
CONTINUATE COSI'
EMILY

10:55 AM  
Anonymous Anonymous said...

Anch'io considero questo un luogo di matti!Difatti mi ci trovo benissimo..."La realtà non esiste" la avevano riproposta i miei ex-soci Ezzu&Richiero nel doppio "Oracolo"...non è l'unico pezzo splendido di Claudio Rocchi,anzi!
Di lui mi pice più o meno tutto,dall'epoca dei primi Stormy six,a parte il periodo un pò soporifero della conversione agli Hare Krisna (che poi ha superato,per fortuna) il suo sito è molto interessante,tra l'altro URSUS

12:27 PM  
Anonymous Anonymous said...

PICE sta per PIACE,ovviamente!
Lapsus freudiano (chi è di TO mi capisce!)

12:28 PM  
Anonymous Anonymous said...

..thanx Emily, but comunque , fin dall'inizio, questa "confusione di codici alto-bassi" era intenzionale e fatta per sconcertare quello che Norman MAILER chiamerebbe il "modo di pensare square" (benpensante, conformista) ....mi sto accorgendo che ultraconformisti, bigotti, limitati di mente, contadinume vetero-democristiano, baciapile, sputasentenze da 4 soldi sono ancora estremamente presenti in italia, fanculo, bisogna un pò reagire....a parte questo e Norman Mailer o chi cazzo: è altrettanto vero che ci piace fare gli scemi ogni tanto....dopotutto , come direbbe il filosofo,..da MINO REITANO a MINO DAMATO il passo è breve
(ps ma ve lo ricordate MINO DAMATO??? quel tipo che si mise a camminare e urlare sul fuoco in diretta??? ...hahaha, una vera farsa
Mich.

1:13 AM  
Anonymous Anonymous said...

Si,che poi è un trucco banalissimo!Ricordo la sua frase "Questo è un fatto che la scienza non riesce a spiegare!" PATETICO...la stessa scena la fece,ironicamente,Vilaggio in "Dove vai in vacanza?" travestito da stregone africano,eccezionale! URSUS

7:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

Allora compagni e compagne,
il verso degli Stones in italiano e' tratto da "HEY NEGRITA" ("Black&Blue" album)ed e' l'inizio della seconda strofa:
"Come si chiama? What's your game?
I'm just a poor boy/ What's your name.."

Peccato, nessuno di voi si aggiudichera come premio la scorta ANNUALE di Barolo gentilmente messa in palio da Ursusdursus (OMM)e le sue pxxe (vedi lapsus freudiano).
Che quindi ci berremo io e lui riMEMBRando gli antici fasti della 154 seventh Street.

Augh.

Cristianus

5:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

...più che altro "la scienza non può spiegare" come mai certi individui ( e non mi riferisco al Mino Damato che era migliore di altri) vengano assunti in Rai,...including casta-lacchè direttori,...ah ok , "Negrita" da "Black & Blue" (1976),...l'unico neo di questa canzone è che poi diede origine all'omonima banda di rock italiano :)

Mich.

5:35 AM  
Anonymous Anonymous said...

Siamo nati x soffrire, bro
C

6:28 AM  
Anonymous Anonymous said...

E' nato un astro della psichedelia,su youtube c'è FRANCESCO ROCKER,figlio di mio fratello (6 anni) guardate che grinta!! URSUS

3:38 PM  
Anonymous Anonymous said...

...non cliccate il commento precedente, è fottuta spam,...fanculo!!!

Mich.

7:09 PM  
Blogger Michel said...

good, eliminato del tutto,..è un rompicazzo che continua a far pubblicità per spiagge dell'Honduras o chi cavolo se ne frega,...ps: cool Francesco Rock

7:22 PM  
Anonymous Anonymous said...

...parlando di bambini: un altro must improrogabile quando avevo 11 o 10 anni era quello con VIKI IL VIKINGO o con il draghetto GRISU' (quello che voleva fare il pompiere)...e il vecchietto di FURIA CAVALLO DEL WEST come si chiamava , PETE?...il ragazzino proprietario di Furia invece mi stava sulle palle, troppo "bravo ragazzo" da tipico telefilm famigliare Usa
Mich.

4:38 AM  
Anonymous Anonymous said...

Io ho qualche anno in più,per cui dell'infanzia ricordo altri films...ma anche i cartoni degli anni 80 erano buoni,perlappunto VIKI ma anche l'inossidabile APE MAIA,una serie molto educativa per la conoscenza del mondo animale,un pò più indietro negli anni rammento il mitico NAPO orso capo,un orsacchio con i capelli a riccio tipo Sly&the familystone URSUS

4:51 AM  
Anonymous Anonymous said...

damnnn , lo dimenticavo, NAPO ORSO CAPO era quello che parlava coll'accento napoletano , davvero fantastico quel cartoon
Mich.

5:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

Fighissimo Napo Ursus capo!
C

7:08 AM  
Anonymous Anonymous said...

ho visto uno spezzone in tv casually del succitato "Avere Vent'Anni" with GLORIA GUIDA and LILLY CARATI,...well , nello spezzone , ambientato nella stanzetta da letto di una delle 2,..emergevano INEQUIVOCABOLI i posters dei seguenti SOGGETTI: BOLDI MASSIMO,PAPPALARDO ADRIANO et udite udite ... STEFANO ROSSO

Mich.

6:10 PM  
Anonymous Anonymous said...

Vedi Mich che Stefanone Rosso e' un uomo dalle mille sfaccettature..

Ursus: il tipo di Discoccasione di Ivrea ricambia i saluti e ha messo in ordine il libro di cui si parlava.
Troppo figo tuo nipote..peccato che non ho l'audio!
OMM

C

7:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

..infatti, un poliedrico nato, pare infatti che il GRande STEFANONE ( but in incognito) abbia addirittura interpretato un feroce cacciatore di leoni nella serie "WOOBINDA",...lui OVVIAMENTE cacciava a mani nude....o inebetendo le bestiacce con il magico suono della sua chitarra cantautorale!.....anche MINO DAMATO , anni dopo, cercò di ripetere l'esperimento,...ma venne impietosamente morso a una natica!!!...

Mich.

8:31 AM  
Anonymous Anonymous said...

Cris,come mai non hai l'audio??
Io sto ancora aspettando i No strange su youtube!
Mich,non mi deludere,ti prego...
altrimente saremo costretti alla rappresaglia con gavettoni di lambrusk,come dicevamo!
W NAPO orso capo!
"Avere vent'anni" comunque è una cagata,il film più brutto che abbiano fatto le due strafighe,anche loro sbagliano URSUS

10:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

...sono quasi 2 settimane che posso mangiare solo miele e succhi di frutta per dannata laringite, abbi un attimo di pazienza per u-tube , ..
Mich.

12:40 AM  
Anonymous Anonymous said...

OK,intanto se passi da quelle parti sto inserendo altri cartoons,sia di Peppino che di altri personaggi URSUS

2:38 AM  
Anonymous Anonymous said...

..ok stasera guardo,..ps: by the way of 60s : mi sono ascoltato una splendida track strumentale molto "beatlesque" ,..la band si chiamava HUNGARIA ,..il titolo track "Szivarvany" ,..ottimi
Mich.

3:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ursus, poi ti spiego.
non e' che non ce l'ho, diciamo che un "accesso limitato" (poi ti spiego).
Mich ma si ancora KO?
Una dieta da vero Orso Yoghi la tua..
none' che finisci come Den Harrow a rubare i cestini x la fame?
C

5:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

esattamente porcaccia putt.......nun gliela faccio più!! ,...magnerei carne cruda di squalo e carne di serpente dell'Arizona (Wild west guaranteeed) dal tanto che c'ho fame!!, ....sono più famelico del DEn Harrow versione cestino di merenda fottuto ai vicini di capanna, ora lo posso capire e lo assolvo ...fossi sull'isola colla figlia de claudio villa le addenterei un polpaccio a tradimento,
...son peggio del Filini quando c'aveva le visioni mistiche per la fame e vedeva il Calboni levitare ...anyways ho appena fatto now la fibroscopia (laringoscopia) e SEMBRA(tocchiamoce li maroni và), fortunately, nulla di BRUTTO ,...solo una grossissima infiammazione dovuta alle sigarette/veleni di merd..,.., sperem và,...M.

7:15 AM  
Anonymous Anonymous said...

..cmq Cristiano, te che sei un soul expert, che ne pensi dei grandi ISLEY BROTHERS dei 70s?

Mich.

9:23 AM  
Anonymous Anonymous said...

AHIA!Mich,pure tu fumatore...vi do un consiglio:le sigarette buttatele nella spazzatura,ci guadagnate in salute e in finanze!
Lo so che per me è facile dirlo,perchè le ho sempre odiate,compreso il fumo di ritorno...ma meditate sul fatto che è ancora la prima causa di malattia e di morte in Italia,dati concreti e non balle!NO SMOKE!
URSUS

10:54 AM  
Anonymous Anonymous said...

hai totalmente ragione Ursus,...sono appena stato 5 giorni senza fumare ed indubbiamente sono stato meglio,..però appena saputi gli esiti esame, per allentare la tensione, mi sono acceso una sigaretta!!!,...da qui capisci la coglionaggine di un fumatore!!,...but ho giurato a me stesso che la smetto con questa merda tabaccara!!...ora lo sto capendo....
Mic.

2:42 PM  
Anonymous Anonymous said...

Beh Mich il tuo aneddoto circa la "tesione" e' molto esplicativo.
Anche io sono un coglione che fuma. ovvio che son d'accordo con ursus chi non lo sarebbe?
ammetto anche (ma non per autogiustificarmi ipocritamente) che di giorno praticamente non fumo, mai sul lavoro, mentre di sera son piu' tentato ( e nellesere "lughe" decisamente a briglia sciolta..)e ci do dentro.
Riuscirei a smettere? non lo so.
ho voglia di smettere? non credo.

Mich: gli Isley bros sia nei 60 che nei 70 furono semplicemente dinamite soul!
Purtroppo subii un furto e mi e' rimasto solo un bel live dei primi 70.bellissimo of course!

C

4:09 AM  
Anonymous Anonymous said...

grandissimi ISLEY BROTHERS,...sempre in tema di soul 70s , ascoltavo l'altro giorno tal EVELYN"CHAMPAGNE" KING con "Dancin' Dancin' Dancin'" , ottimo

Mich.

4:39 AM  
Blogger filomeno2006 said...

Maria Baxa, de aventajada estatura

5:56 AM  
Anonymous Anonymous said...

"aventajada estatura" significa di "eccezionale (outstanding) levatura" right? we agree Fil
Michel

1:06 PM  
Anonymous Anonymous said...

Aventajada Estatura = Alta Estatura.

1:19 PM  
Anonymous Anonymous said...

Aventajada estatura = Tall

1:20 PM  
Anonymous Anonymous said...

ah perfetto, gracias, di Alta Statura
Michel

1:30 PM  
Anonymous Anonymous said...

Maria Baxa, no baxa (de estatura=
Salve.

1:48 PM  
Anonymous Anonymous said...

Scusate... scrivo in merito al rilievo sui Thee Trouble... ci sono capitato per caso e so che la discussione era una cosa di parecchio tempo fa... Mi chiamo Marco Bertolino, ne sono stato il cantante e l'autore dei brani (covers escluse, of course). Ci tengo a precisare che il nostro disco, "See your city", godette, all'epoca, di entusiastiche recensioni... suonammo in tutta Italia, poi le cose andarono male... Il resto non importa... Però... Ursus, Ursus, come puoi parlar male di quel disco? Per la precisione, il cantante che mi has sostituito nel lontano 1998 non ha mai militato nei Sick Rose, ma nei Coltranes e in altri gruppi underground torinesi... Il disco è ancora nmel catalogo della Boom records, per chi fosse interessato. Grazie.

6:16 AM  
Anonymous URSUS said...

CIAO Marco,guarda che non sono stato io a parlare male dei TROUBLE,anzi,se rileggi bene ho scritto che mi ricordo fosse un cd molto ben fatto...non mi tiro mai indietro di fronte a qualsiasi affermazione,ma leggi bene!
Le critiche negativa non sono firmate da me,che difatti se ricordi vi presentai molto positivamente nella trasmissione a televox.
Ad ogni modo mi fa piacere risentirti,se puoi fatti vivo ancora,OK?

4:03 AM  
Anonymous Anonymous said...

well, rileggendo pare anche a me che Ursus non abbia detto nulla di male,...cmq Marco, visto che sto facendo ricerche, se eri in qualche band pre-1990 fammi sapere per cortesia
Miche.

9:04 AM  
Anonymous URSUS said...

La colpa è sempre del dannato STANISLAO CRISTIANOVSKI,lui parla male dei gruppi e dopo se la prendono con me,ma ti prenderò,non la passerai liscia anche stavolta!

9:31 AM  
Anonymous Anonymous said...

Sig Marco Bertolino buongiorno, come giustamente nota Ursus sono IO che ho espresso il MIO giudizio sul vs album ascoltato all'epoca, buon x voi se il mio giudizio non e' stato condiviso da tanti altri in quella rosea stagione dell'underground italico.
Il concerto a cui assistetti riceverebbe lo stasso giudizio anche stasera, se avessi modo di assistervi nuovamente.
L'info circa il cantante /chitarrista ex sick Rose o meno me la diede un ragazzo del pubblico che era nel loro gruppo di amici.
Quindi la veridicita' o meno dei questa affermazione e' veramente l'ultimo dei miei problemi,o interessi..se vogliamo metterla cosi
Cheers
Cristiano

5:57 AM  
Anonymous URSUS said...

Hello,Marco!
In qualsiasi modo si operi(musica,disegno,cinema o altro)è assolutamente normale ricevere ANCHE delle critiche negative,non tutti abbiamo gli stessi gusti (per fortuna!)
A me era capitato di peggio,circa 20 anni fa:ho conosciuto gente che denigrava i NO STRANGE e li sputtanava in giro,dopo di che li ho rivisti molti anni dopo alla ricerca dei nostri dischi solo perchè erano diventati "di valore"...non credo che C abbia espresso un giudizio affrettato,ha semplicemente una visione SUA che deve essere rispettata come qualsiasi altra.
W LA DIVERSITA'.

7:56 AM  
Anonymous Anonymous said...

infatti, la critica è l'anima dell'arte, sennò l'arte sarebbe autoreferenziale....W I GEMELLI DIVERSI (haha I'm jokin' of course
Mich.

2:35 AM  
Anonymous Anonymous said...

io tifo x l'arte autoreferenziale, e anche x l'autoerotismo,e parlando di auto la mia skoda

C

1:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

cento!
e vaffanculo!!

4:12 AM  
Anonymous Anonymous said...

e vai, 101,..come direbbe il CALBONI "Viva"

6:03 AM  
Anonymous Anonymous said...

ehi ma ne sono spariti!!!

6:28 AM  
Blogger fricarione said...

Ragazzi,
scusate se il mio intervento vi è parso un pò piccato, ma non c'è un cane che si ricordi dei Thee Trouble su Internet... l'unico sito è questo bel blog e trovo un commento così freddo... Ci son rimasto male! Chiedo scusa soprattutto a te, Ursus... spero tu stia bene... Se vuoi scrivermi il mio indirizzo mail è fricarione@gmail.com. A Cristiano dico solo che anche il suo ultimo commento non è il massimo della simpatia... gusti a parte, ovviamente! Ciao a tutti, Marco

8:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

marco,riconosco il mio tono non proprio accomodante, ma come magari avrai avuto modo di leggere qua e la', probabilmente la "confidenza" reciproca su questo ed altri blog permette una certa dose di "informalita".
Non volevo essere offensivo con te ed il tuo gruppo.
ho solo espresso un mio parere.
ti allungo virtualmernte una stretta di mano.
Senza rancore
Cristiano

6:23 AM  
Blogger fricarione said...

Senza il minimo rancore, Cristiano. A presto, Marco

3:37 AM  
Anonymous Anonymous said...

Per Ursus, sono il bassista dei Thee Trouble, Giovanni. Per che vuole sapere news può inviare una mail a: sdv288@hotmail.com

1:07 AM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links