Sunday, August 31, 2008

TORINO BEAT 2 (in TRASFERTA)THE REVENGE: PIERFRANCO COLONNA E I BOA BOA (may 1968)


Questa photò ( come direbbe Carlà Brunì )è una chicca assoluta che vi farà sgodazzare come le vecchie baldracche che siete
:).

Me l'ha inviata MICHELE BOVI (ex PECORE NERE e I BARONETTI e ideatore di quegli splendidi speciali di RaiDue sulla 60's music , tra le cose migliori in assoluto viste in tv negli ultimi 25 anni).
Voilà allora seulement pour vous PIERFRANCO COLONNA E I BOA BOA al Teatro Brancaccio di Roma (maggio 1968) mentre introducono la summenzionata esibizione di JIMI HENDRIX.
Alla destra di Pierfranco nella foto: MICHELE BOVI al sax tenore; alla sinistra: la ballerina afroamericana JUDY e il chitarrista PIERO PANTO'.

Bellissimo !Grazie Michele.

Mich.

37 Comments:

Anonymous URUSUS said...

Del gruppo dei BOA BOA ha fatto parte anche Edoardo De Angelis,poi cantautore negli anni seguenti,che già era con LE PECORE NERE:complesso romano famoso per la colonna sonora de "Il fischio al naso"(film con Ugo Tognazzi 1967)cioè "La conta",che sul retro riportava "Ricordo un ragazzo" folk-song dedicata a Luigi Tenco...incisero anche un LP:"Il nostro punto di vista".
Franchino con i BOA BOA fece anche diverse serate al PIPER e da lì partì anche per la trasmissione tv "Settevoci" presentata da Pippo Baudo.

2:10 AM  
Anonymous URSUS said...

Ho scritto urUsus...

2:11 AM  
Anonymous Anonymous said...

well , mi sto leggendo il resoconto geografico mensile e abbiamo avuto visite in agosto da paesi new entries come BAHAMAS e soprattutto BURKINA FASO e ..GABON (per l'esattezza la città si chiama LIBREVILLE!!!!)...chi cazz.. c'ha visitato dal Gabon?? un missionario?

Mich.

2:26 AM  
Anonymous URSUS said...

Cristiano non era andato in ferie nel Gabon?

3:11 AM  
Anonymous Anonymous said...

e PIBIO nel Burkina faso
se non sbaglio
XELE

4:39 AM  
Anonymous Anonymous said...

si buana brobrio nel gabon!
Grisdiano

6:35 AM  
Anonymous Anonymous said...

cazzo che bella foto davvero!
grande mich!
C

6:36 AM  
Anonymous Anonymous said...

voglio JUDY!
E SUBITO!!!
Cristiano

6:37 AM  
Anonymous ALESSIO della BEAT BOUTIQUE 67 said...

Ciao Ursus grazie x avermi segnalato la pagina con le foto....
le foto cmq non sono inedite perchè furono pubblicate in 2 differenti articoli su 2 riviste musicali uscite negli anni 90 o giù di lì dove Bovi era stato intervistato.
Del "signor" Bovi ho una pessima opinione da quando mi chiese del materiale video sui musicarelli italiani (mentre stava preparando il suo libro sul cinebox e sui musicarelli) fra cui il film dove apparivano brevemente LE PECORE NERE (il suo gruppo)"Il sole è di tutti" promettendomi del materiale video che mi interessava x la sede. Ovviamente da vero pirla gli ho spedito tutto il giorno dopo e lui si è dileguato nella nebbia, negando qualsiasi risposta x mail... vatti a fidare di un vicedirettore rai!!!

All'organo dei BOA BOA, per la cronaca, c'è Thomas Gagliardone, futuro equipe 84 (negli anni della ariston) che prese il posto di Vescovi andato nei trip. Gli altri membri ? qualcuno sa qualcosa?

7:35 AM  
Anonymous URSUS said...

Ciao Alessio,ti ho già ringraziato per i libri,ma ho visto anche che mi hai dato un dvd con SOLDATI E CAPELLONI+un altro musicarello...stasera me li godo tutti e due,SEI UN GRANDE!
Li cercavo da una vita,grazie ancora...
sui BOA BOA vado un po' a memoria,secondo quanto mi diceva Franco che purtroppo non è più con noi,per cui altre informazioni al momento non ne ho...chissà se Vito Vita ne sa qualcosa in più...
comunque straordinari reperti,qui si sta ricostruendo la memoria di un'epoca,complimenti anche a Mich/Carotenut.

10:24 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ciao Ursus, son tornato dalle vacanze....innanzitutto ho dato a Vincenzo Ricotta l'indirizzo del blog, quindi penso che a breve ti contatterà.....comunque domani sera (giovedì) ci vediamo per andare al concerto di Marco Carena in un locale in corso Belgio....volevo anche dirti che anni fa ho avuto modo di chiacchierare con Edoardo De Angelis, autore della mitica "Lella".....e mi ha detto che lui non ha mai fatto parte delle Pecore Nere (che comunque conosceva; ioa vevo letto la notizia nel tuo libro), né dei Boa Boa....sapeva di questa "leggenda metropolitana", ma non sapeva com'era nata.....io ho un'ipotesi: De Angelis, a Roma, è un cognome molto diffuso, o era un omonimo oppure uno dei due fratelli De Angelis (alias Oliver Onions), che si chiamano Guido e Maurizio. Saluti, Vito Vita

1:39 AM  
Anonymous Anonymous said...

bellissima "Lella", la evocavo un po di tempo fa ma Mich non la ricordava!
C

6:50 AM  
Anonymous URSUS said...

Bentornato VITO,la notizia del De Angelis praticamente la davano tutti per buona...vabbè!
Una cosa è certa i due fratelli nel 1967 incisero un album STUPENDO a firma G&M chiamato BEAT MELODY,per la Arc/rca,un pre-Oliver onions veramente da brivido:folk rock con organo farfisa e chitarre EKO!
La versione di "Ti amo" dell'immenso Sergio Endrigo fa impazzire,grandissimo LP!

8:56 AM  
Anonymous Anonymous said...

gli oliver onions erano quelli delle musiche nei film di Terence e Bud Spencer!!!!!
Io da piccolina ci andavo pazza
e pure adesso!
Carotenut,hai avuto paura vero?
temevi che la zia d'America ti diseredasse???

XELE

11:09 AM  
Anonymous URSUS said...

Grande la citazione di Xele,come in "L'infermiera di notte" dove Marione si finge un ricco zio morente...anche lì se i parenti non si comportavano bene,l'eredità andava ai carmelitani scalzi!
A proposito,Xele,che eredità?Money?

2:08 AM  
Anonymous Anonymous said...

in quel film Marione CAROTENUTO eguaglia il MARLON BRANDO di "The Godfather" !

Mich.

2:58 AM  
Anonymous Anonymous said...

Meglio,molto meglio di Marlon
la mia eredità comprende la collezione completa di Dylan dog,Martin mystere e Mister No.
più alcune reliquie come la coppoletta usata da Alvaro Vitali in pierino contro tutti e la barba posticcia del suddetto Marione in quel mitico film che già citava ursus
lascerò tutto a chi dimostrerà di meritarlo,perciò Carotenut non sonnecchiare e dacci dentro!

XELE

4:37 AM  
Anonymous Anonymous said...

grandissimo MISTER NO,..sempre il n.1,....acc. leggo che stamattina davano un film con Sua Santità Marione "Bandito Sì...Ma D'Onore" di Jean CHérasse (1962)

Mich.

3:49 AM  
Anonymous URSUS said...

Sul forum il mio spazio sui fumetti sta per raggiungere i 2000 commenti,manca pochissimo...ci conto,neh!
Cazzarola,quel film con il mitico Marione non lo conosco,che mi sono perso!

11:50 AM  
Anonymous Anonymous said...

Sono Roberto Gatto per chi voleva sapere informazioni sui Boa Boa,alla batteria c'era mio zio Roberto Senzasono..Un saluto

2:59 PM  
Anonymous Anonymous said...

grazie mille per l'informazione Roberto, se ti verranno in mente particolari sulla storia della band scrivi quando vuoi, saluti

Mich.

12:00 AM  
Anonymous URSUS said...

Sarebbe molto interessante sentire direttamente lo zio...
chissà che non abbia voglia di scriverci due righe.
Un grazie a tutti per il grande interesse fin qui mostrato per TORINO BEAT,un successone!

2:11 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ne parlerò direttamente a mio zio..Grazie

2:10 PM  
Anonymous Anonymous said...

perfetto, grazie mille

Mich.

1:16 AM  
Anonymous Anonymous said...

ciao, mi chiamo gianpiero madonna e non sono sicuro di inserire un post al posto giusto...
avevo letto alcuni commenti su di un libro pubblicato alcuni anni fa: Beatles e Genesis in Canavese. E ringrazio dei commenti positivi. Purtroppo la qualità delle foto era molto bassa e nell'ultima ristampa era ancora peggiorata. Mi spiace tanto. Avrei piacere di "chiacchierare" con Ursus ed alcuni altri di cui ora non ricordo il nome. Questa è la mia mail : belushi53@libero.it
scusate l'intromissione

9:19 AM  
Anonymous URSUS said...

Niente scuse,Giampiero,sei il benvenuto...
anzi,se volessi inviarci immagini della copertina o altre cose sul tuo prezioso libro fallo,il generale Mich potrebbe pure pubblicarle!
Ti scrivo appena posso,anche in privato.

2:09 PM  
Anonymous Anonymous said...

grazie!
non ho particolari cose da pubblicare. Nel frattempo ho raccolto altro materiale per una integrazione (ancor lontana). Però, pensavo, ho alcune foto del festival pop di castellamonte del 1973 dove ci sono musicisti che non conosco. Potrei mandarle, chissà che qualcuno li riconosca. Devo solo aspettare che il mio PC casalingo si rimetta in funzione. Nel frattempo ho inviato una mail alla Beat Boutique 67 per avere i due libri (che purtroppo non conoscevo)
a presto
gianpiero

11:59 PM  
Anonymous URSUS said...

Mi pare che a quel festival partecipò anche il gruppo di mio fratello(che allora erano L.V.A. Enea)ma non sono sicuro,magari gli chiedo appena posso.
Per Mich:
Ho trovato questa recensione sul nostro primo LP,a parte certe indicazioni di bands di psichedelia in Italia,che di psycho non hanno nulla(Carl Lee?I Loschi dezi? BOH!!)è una bella recensione,peccato per certi commenti veramente stupidi che potevano risparmiarsi(tipo "superficialotti come tutte le cose italiane")...se la pensi così allora perchè ti occupi di musica italiana?
Mi sento talmente superficialotto da introdurre nei nostri testi riferimenti a Bataille,a Nietzshe e all'Internazionale situazionista.

3:31 AM  
Anonymous URSUS said...

Dimenticavo il link:

http://www.sonicbands.it/rock/116015-no-strange-trasparenze-suoni.html

3:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ho visto
la recensione è buona ma i commenti sono stronzate
Joe

6:09 AM  
Anonymous URSUS said...

Si,diciamo che l'elenco dei capostipiti della neo-psichedelia 80 è veramente assurdo:si citano come esempi CARL LEE & THE RHYTHM REBELS,che sono sempre stati spudoratamente rockabilly(ottimi per altro!)e gruppi new-wave dark tipo i Leanan shide...lì in mezzo,oltre noi,ci potevano stare solo Effervescent elephants,Birdmen e tra l'altro non nominano Vegetable men e Eazycon,che magari ci stavano meglio di altri.
Per i Sick rose e Out of time il discorso è diverso:loro non si sono mai dichiarati psichedelici,casomai garage o folk-rock,ma ce li hanno ficcati dentro a forza...ai tempi c'era il bisogno di inventare a tutti i costi una scena neo-psych che in verità si è risolta su pochi nomi,la maggior parte dei quali durati ben poco.
Noi siamo un eccezione,mi pare evidente!
Però la recensione coglie bene certe sfumature del primo album.

1:11 PM  
Anonymous Anonymous said...

???????????????? concordo , i LEANAN SIDHE non erano affatto psichedelici,...era più una commistione di dark e elementi larvatamente prog,....definire CARL LEE & THE RHYTHM REBELS psichedelici significa non averli mai ascoltati,erano totalmente rockabilly....bisognerebbe dire ad alcuni di questi commentatori che i NO STRANGE sono molto apprezzati all'estero (UK, Netherlands, Japan etc.) dove c'è certo una cultura musicale superiore a quella italiota media,.....una piccola nota sulla recensione, come cazzo si fa a scrivere: "di sbuffi
luciferini, di dissonanze di gas terrestri, di geiger sfrigolanti,
stridori cosmici di pennacchi galattici"(??????????).....come direbbe NANNI MORETTI : "ma cosa cazzo scrivi???...le parole hanno Significato"!!

M. Geoffrey CHAUCER

7:41 AM  
Anonymous URSUS said...

AH!AH!
Temo che Bertoncelli abbia fatto molti proseliti,io ben ricordo quando scriveva su certe riviste negli anni 70,molte volte non si capiva una mazza...certe definizioni secondo me erano frutto di abbondanti libagioni a base di lambrusco o gutturnio delle zone piacentine!
A proposito,Cristiano si deve essere perso nella tormenta come il capitano Nobile(con fiaschetta di grappa,immagino!)qui a TO nevica come non accadeva da oltre vent'anni!

8:48 AM  
Blogger Massimo said...

Ciao a tutti.
Sono Max Laredo, contrabbassista di Carl lee and The Rhythm Rebels.. Eravamo un gruppo che suonava rockabilly vero, ma lo stravolgevamo molto, anche con assoli abbastanza psico. Forse voleva intendere questo.

5:25 AM  
Blogger Michel said...

ciao Massimo, piacere,...purtroppo il disco vostro è uno dei pochissimi del periodo che non ho ascoltato per intero, però quei 2-3 pezzi che avevo ascoltato all'epoca mi piacevano molto,...a me piaceva un casino "Wreckin' Crew" lp dei METEORS all'epoca

11:17 AM  
Anonymous Alessio Marino - BEAT BOUTIQUE 67 said...

Come scrissi tempo fa su queste pagine c'era bisogno di fermare su carta una quanto più completa storia della TORINO BEAT. Ci ho rpovato nel 4° vol. di "BEATi voi!" che include interviste, foto e biografie di una 30 di complessi beat torinesi... oltre a tente altre interviste e biografie di gruppi beat e prog italiani anni 60 e 70.


“Beati voi! n.4 – interviste e riflessioni con i complessi degli anni 60 e 70”

PER SAPERNE DI PIù:
HTTP://XOOMER.ALICE.IT/BVFVMA
OPPURE
WWW.FACEBOOK.COM/BEATBOUTIQUE67

VI INCOLLO (SOLO SU TORINO) LA PARTE CHE TROVERETE ALL'INTERNO DEL VOLUME

SPECIALE "INDAGINE SULLA TORINO BEAT": 18 PAGINE RICCHE DI INTERVISTE, FOTO E BIOGRAFIE SUI GRUPPI BEAT E PROG TORINESI... INTERVISTE A: MARCELLO CAPRA (I FLASH, I PROCESSION, I MACK 9, AUTORI DI LP PROGRESSIVE), CARLO CASELLATO (I DAKOTA), EZIO GIRARDI, GIAN MICHELE MANINO E GIOVANNI ROAGNA (GLI STATI D'ANIMO, the farewells), GIGI CERESA (GLI STEREO, I GOLDFINGERS,THE FABOLOUS, I VOLTI 70, gli araldi, i boccaccio 71, evergreens, chet lewis group, AUTORI DI RARI 45 E LP BEAT), EUGENIO PRANDI (GLI STEREO, PEPS GARINO E I COSACCHI, I SYSTEM D, THE FIVE SUN'S DAYS, AUTORI DI LP BEAT), ENZO OLLINO (I GRANDI, I PUMA), UGO SCARCELLA (THE BLAK BIRDS, GLI SPHIRS, LE SFERE, THE CHEEPS), RAFFAELE "RAPH" FUSCO (RAPH E I COPERTONI, THE TAYLORS, AUTORI DI TRE SPLENDIDI 45 GIRI BEAT). BIOGRAFIE E FOTO SU: OMBRE ROSSE, PARD'S, FRANCO TOZZI, LE ESPERIENZE, I CONTINENTALS, PIERFRANCO COLONNA, ROBY E I GENTLEMEN, LE VETTE IMMENSE, LE OMBRE (ACETATO INEDITO), I CUORI DI PIETRA, I SALICI PIANGENTI, I ROGERS, I MISFITS (ACETATO INEDITO), I WONDERFUL'S (CON DUE RARI 45 BEAT ALL'ATTIVO), LE AUREOLE D'ORO, SANDRO E I BIG BADDERS, THE GEORGES (AUTORI DI UN RARISSIMO DISCO BEAT), THE CLIPPERS (AUTORI DI 2 RARI 45 BEAT), LE TESTE DURE (AUTORI DI UN RARO 45 BEAT), I RAGAZZI DEL SOLE (CON SPLENDIDI DISCHI ALL'ATTIVO), LE VOCI SEPOLCRALI/I SEPULCRAL VOX (MESSA BEAT), GREEN SOUND (VARI 45 GIRI BEAT), CORRADINO E I DISCEPOLI, I ROLL'S 33 (VARI 45 GIRI BEAT/R&B), GLI ALLUMINOGENI (GRUPPO PROG CON VARI DISCHI ALL'ATTIVO), I BATS, LOS GILDOS (DIVERSI 45 ALL'ATTIVO), GLI APACHES (RARO 45), I COCKS (AUTORI DI UN RARO 45 GIRI), LE TESTE DURE (RARO 45 GIRI ALL'ATTIVO), FRANCO E I BOA BOA, i caimani, gli strani, i figli di zeus... E TANTI ALTRI;

PER TUTTI GLI ALTRI INTERVISTATI PRESENTI NEL VOLUME POTETE CONSULTARE IL NOSTRO SITO. UN CARO SALUTO

5:06 AM  
Anonymous Donnawmgx said...

This style is limited to 250 editions worldwide. All over the country, nursing schools are loaded with long wait lists of qualified candidates. Infants battling with severe diseases are generally kept in the grade 3 level baby nurseries.

6:31 AM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links