Sunday, May 13, 2012

POESIE ZEN

Per la serie anche i dementi (come me)hanno un animo poetico in fondo in fondo, pubblico questa Antica Poesia Zen che ho rispolverato di recente da una vecchia antologia /pubblicazione della Newton ed. che posseggo: "Dov'è la caverna del drago?? / Mentre stamane sonnecchiavo ho udito l'usignolo / La brezza primaverile disperde I fiori del pesco Maestro MUMON-EKAI (1200 circa) (ahoo er Maestro Do Nascimiento je fà 'na pippa a MUMON_EKAI:)

258 Comments:

Blogger Michel said...

ps: ah ottimo Ursus per la jam session,..così anche il Mitico CARL LEE è tornato in pista?? ...come quel Veccho Satanasso di KIT CARSON:)

12:11 AM  
Anonymous URSUS said...

Carl Lee ha sempre suonato dal vivo,anche negli anni più recenti,con il classico combo rockabilly e poi nei "Glam 80" (che fanno covers glam-rock e pop)
ma per l'occasione della nuova compilation prodotta da psychout si sono ricostituiti gli EAZYCON,che interpreteranno gli Effervescent elephants
ed a sua volta i NO STRANGE interpreteranno gli Eazycon : quindi è tutto un circolo di sconvolti perenni.

2:06 AM  
Blogger Michel said...

haha:) ok,...stamattina parlavo di GUY CLARK; TRAFFIC, WHO; TOM PETTY, LE ROI BROTHERS; KENNY AND THE KASUALS, TAIL GATORS , GEORGE THOROGOOD & THE (DELAWARE) DESTROYERS,ALLMAN BROTHERS BAND ecc. con un Americano,...vogliamo mettere con l'indieeee di oggi?? nahhhh!!

3:05 AM  
Blogger Michel said...

...degli EAZYCON penso di avere 2-3 tracks su un AA:VV

3:17 AM  
Anonymous URSUS said...

Se è una compilation primi anni 80 dovrebbe trattarsi di "Gathered",mentre l'album (molto contaminato etno-misticheggiante) "In the tradition" fu pubblicato dalla Oliphant nel 1987 (distribuito Toast)
poi hanno pubblicato recentemente un CD con inediti e brani live.

Cliccate sul mio nome,ci sono new videos in rete :-)

5:10 AM  
Blogger Michel said...

yeh yeh..hai ragione,sorry.erano su "Gathered",..but su un lp compilation che mi diede Oderso c'era un'altra band Torinese (stile wave-funky ),..ora non ricordo il titolo dell'album e il nome esatto della band,...in quello lp c'erano comunque anche i LONELY BOYS from Porto S. Elpidio (AP),...penso fosse del 1987 anche quello

5:23 AM  
Anonymous URSUS said...

Se erano wave-funky,può darsi che fossero le Funky Lips (female-band)

5:40 AM  
Blogger Michel said...

Grande Ursus,..proprio loro:)

5:41 AM  
Blogger Michel said...

yeh erano una female-band, esatto,... controllerò il titolo esatto dell'ellepì

5:45 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ue'! bentornato Mich!
Ti diro' la poesia Zen mi fa....ecc..ma saro' io che non capisco.
Di roba torinese ti avevo registrato delle cassette Mich
C

5:46 AM  
Blogger Michel said...

vabeh oh chissenefrega!

sì, ricordo, erano ok

5:56 AM  
Blogger Michel said...

a parte quella in particolare, quel libro ha ottime poesie a mio avviso nel suo complesso,...poi è chiaro che a ognuno un singolo frammento può piacere o meno,...ne ho messa una casualmente in fretta,..ma a mio avviso è un buon libro, complessivamente

6:05 AM  
Anonymous URSUS said...

Sono dell'avviso che ogni poesia andrebbe ascoltata PRIMA della traduzione,in lingua originale.
La poesia è una prosa fonetica,dove spesso conta più il suono delle parole che il significato stesso,infatti anche la "beat generation" venne tradotta splendidamente dalla Pivano,ma il ritmo che davano le parole originarie era intraducibile.
E' uno dei motivi per cui credo che oggi,chiunque voglia dare ai testi una dignità reale (pari ai suoni stessi della musica) lo debba fare nel modo in cui pensa,parla e scrive...quindi al momento prediligo l'unione testi e musica IN ITALIANO : questo è un fatto personale,ma in un certo modo legato allo ZEN come filosofia.
Un cristallo sognante per ogni occasione :-)

8:06 AM  
Blogger Michel said...

...e mia nonna che pensava in dialetto?:),...in che modo avrebbe dovuto esprimersi? :)avesse mai avuto un "animus" poetico??,...il discorso di Ursus è comunque condivisibile,....il ritmo di un blues di SONNY BOY WILLIAMSON o di una commedia di EDUARDO o di GOLDONI,..o di una poesia di MONTALE recitata da ARNOLDO FOA o da GASSMANN in quei vecchi dischi lp "recitati" è "intraducibile" al 100%

8:28 AM  
Blogger Michel said...

...o che ne so,..gli epigrammi di MARZIALE,...io ne ho lette due differenti traduzioni,..vi assicuro che cambiavano totalmente,....in questi casi il traduttore deve essere molto abile e cercare di immedesimarsi nello "spirito" del testo originale o rischia poi di sminuirlo,....deve avere appunto la "passione" della PIVANO

8:36 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich stavo a scherzà! E il Maestro Do Nascimiento ci stava alla grande alla fine del post..very Popartx style!

Scherzi a parte..penso che come avete detto voi, la poesia abbia una "forza" insita straordinaria.
La lettura in madre lingua e' probabilmente il modo migliore per apprezzarla..Se poi e' recitata in modo pertinente (e aggiungo autorevole,come nel caso di Foa')cosa chiedere di meglio?
L'immedesimarsi che dice Mich e' cio' che ce la rende frubile se non siamo di lingua,proprio perche' magari il "pensava in dialetto"..
Bellissima immagine della nonna,Mich.

Ho conservato un verso dai tempi delle superiori che mi rende bene l'idea libera ma "strutturata" della Poesia.

"Arte Poetica" P.Verlaine

Musica,sovra ogni cosa:
e percio' preferisci il ritmo impari,
piu' vago e piu' solubile nell'aria,
senza nulla che pesi o che posi.

Cristiano

9:05 AM  
Anonymous URSUS said...

Nel caso delle traduzioni dei testi,soprattutto,io ritenevo essenziale che vi fosse sempre a fianco la lingua madre : come in certi libri in cui si traducevano le canzoni dei Beatles o di Dylan,che quasi sempre nella trasposizione italiana non avevano una musicalità così coinvolgente.

3:51 PM  
Blogger Michel said...

anch'io,..wow Verlaine, Pivano, ahoo qui se fa Cultura .non Cul-tura come al solito ici,.....esatto io ho quello della Lato-Side su Dylan ed era fatto muy bien come diceva il Teocoli quando imitava Indurain,..il ritmo vocale era poi essenziale particolarmente nei poeti della Beat generation (Ferlinghetti ) come diceva Ursus,...ho letto anche un paio di libri sull'argomento molto tempo fa

12:29 AM  
Blogger Michel said...

anche perchè uno dei loro riferimenti principali musicalmente era il jazz,...quindi improvvisazione, scat,..be-bop ecc.

12:31 AM  
Anonymous Anonymous said...

Esattamente Ursus..indispensabile il testo originale e traduzione a fianco..ottimo metodo per imparare anche qualcosa in piu' in lingua. Vedo che siamo cresciuti tutti con Lato-Side,Arcana (spesso discutibili le traduzioni,ma quello passava il convento..),Dylan e Beatles i piu' semplici e coinvolgenti..
Il riferimento alle radici jazz e BOP cui fa riferimento Mich e'basilare..proprio per il concetto di RITMO alla base della scrittura Beat.

Avevo preso molti anni fa una raccolta di Ginsberg "Poesie da Cantare" che rendevano molto bene il concetto (infatti molto ingenuamente avevo persino tentato l'esperimento..ma solo voce e chitarra non rendeva molto..e lasciai perdere hahaha!)..se vi capita cercate questa raccolta.
Sempre in tema presi un bel CD da Gianni (Ivrea)di Ginsberg "New York City Blues" dove recita Bop i suoi versi accompagnato da sax,percussioni e soprattutto il suo inseparabile Harmonium..
Per curiosità: Ginsberg recita nel brano "Ghetto Defendant" dei Clash (Combat Rock 1983)duettando con Strummer..molto suggestivo..

C

1:00 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich,hai visto? Siamo passati dai "Lati B" stile Carotenuto al "Lato-Side" di ben altra caratura..con la massima nonchalance..haha!
C

1:03 AM  
Blogger Michel said...

eh ma quello è il bello:),....yes ricordo quel disco di Ginsberg ma non l'ho mai ascoltato,....un libro molto interessante era "La Letteratura Beat Americana" di Vito Amoruso (penso fosse docente all'Univ. di Bari ma ora no ricordo),..uscì per Laterza, penso nei primi anni Ottanta,...un grande "deformatore" linguistico nostro era Gadda, ho letto saggi molto "colti" sulla sua"estetica del pastiche" o "maccheronea"

1:18 AM  
Anonymous URSUS said...

In Italia la migliore trasposizione in musica delle poesie di Ginsberg,la fecero i LIVING MUSIC :
gruppo multietnico nato a Roma nel 1971 e l'album "Free dimension" è una perla mistica-visionaria interessantissima,ma assai rara (forse esiste una ristampa,ma non ne sono certo).

3:19 PM  
Blogger Michel said...

Diavolo di un Ursus,.ne sa una più del Grande Cesare (quello del GRUPPO TNT),....i LIVING MUSIC mai ascoltati,...invece ieri mi riascoltavo una compilation di gruppi "dutch beat",..i Q65 "spaccavano",...puro r'n'b alla primi PRETTY THINGS,..infatti poi ispireranno molto i TELL TALE HEARTS

8:08 PM  
Anonymous URSUS said...

Dei LIVING MUSIC ci sono alcuni brani su youtube,oltre ad un video attribuito a TITO RINESI al festival avanguardia del 1972,presentato da Renzo Arbore in TV.
Inoltre è sempre meglio consultare il sito di John CLASSIC ROCK,dove c'è l'elenco dei gruppi italiani dell'epoca (con relative schede).

2:40 AM  
Blogger Michel said...

ok, gracias,..:),...a me sono sempre piaciute bands come 20/20, LAST, SHOES, LONG RYDERS, FLAMIN' GROOVIES, HOODOO GURUS; BARRACUDAS, RASPBERRIES , DM3, KWYET KINGS , CHESTERFIELD KINGS soprattutto,...
ma e i MOFFS ve li ricordate? ,..molto "pinkfloydiani"(primo periodo)

3:08 AM  
Anonymous URSUS said...

In questo momento però il mio pensiero va alle famiglie degli studenti colpiti a Brindisi...se penso che la ragazza morta aveva l'età di mia nipote,mi sento male.

9:00 AM  
Blogger Michel said...

ho visto, incredibile:(mahh:( veramente triste,..mi associo:(

9:40 AM  
Anonymous URSUS said...

Ma ancor più triste il consueto sciacallaggio dei media e dei mezzi di INCOMUNICABILITA' di massa,che ne stanno facendo un gioco di società.
Adesso nei bar e nei social forum,mentre si chiacchiera di calcio o di altro,si improvvisano tutti esperti artificieri o capaci di distinguere la matrice di un attentato da un altra...
per non parlare dello SPREAD e della massa di esperti in economia che sono saltati fuori improvvisamente dal nulla.
"Raglia,raglia,giovane Itaglia !"
come diceva il grandeJacovitti...

3:23 AM  
Blogger Michel said...

e per non parlare del terremoto che abbiamo avuto qui,...certi "esperti" che ragliano/pontificano online fanno veramente cagare.

4:14 AM  
Anonymous URSUS said...

Mi riferivo proprio a quelli,infatti !
Su internet prevalgono le chiacchiere da bar,con l'aggravante però che adesso ce le spacciano per "pareri scientifici".

7:36 AM  
Blogger Michel said...

beh dipende sempre da chi scrive,....anche su certi giornali prima non online non è che tutti fossero dei MONTANELLI :)

7:39 AM  
Blogger Michel said...

o ricordo talune recensioni musicali su giornali cartacei di una trentina di anni fa,....non è che fossimo al cospetto di nouveaux D'Annunzi ,..dal punto di vista prettamente stilistico o di "écriture" ,come direbbe il Blanchot:),...

7:44 AM  
Blogger Michel said...

quindi se Internet viene usato per aumentare la Cultura reciproca e lo scambio civile di informazioni culturali io sono nettamente favorevole,....poi dipende sempre dalle persone,ovviamente

8:01 AM  
Blogger Michel said...

cioè che tu mi abbia parlato qui dei LIVING MUSIC per me è un arricchimento "culturale" che prima non sarebbe stato possibile,..idem se io faccio conoscere un artista Italiano a una Russa o Malese o di dove caz.. vogliamo

8:06 AM  
Anonymous Anonymous said...

accidenti Mich.spero non danni..
C

9:22 AM  
Blogger Michel said...

ehh ne abbiamo avuti

9:32 AM  
Anonymous URSUS said...

Certo...è ovvio che il mezzo è neutrale : su questo non ci piove,altrimenti avrei smesso di utilizzarlo da tempo,ciò non toglie che molte cose facciano riflettere sulle reali intenzioni di certi "movimenti di opinione".
Non vorrei che dalle censura preventiva (come si usava sui giornali cartacei) si passasse al sistema di dire qualunque cazzata e spacciarla per oro colato.
In questo caso NOI casula o popartixti sappiavo vigilare :-)
nel mantovano che danni ci sono stati ?

10:03 AM  
Blogger Michel said...

eh ci sono stati,purtroppo, antiche chiese, palazzi, abitazioni, bicchieri rotti, tetti, camini ecc.,...tra l'altro parlando di queste cose m'è venuto in mente che mi sembra il fratello di mia nonna paterna prese una medaglia perchè vennero inviati (penso fosse a militare quell'anno) nel 1908 ad aiutare Messina,..leggevo che quello è stato penso il più terribile di tutta l'Europa moderna,..fu veramente terribile come vittime,...vennero ad aiutare anche marine di altri paesi

10:24 AM  
Blogger Michel said...

cmq io uno così forte non l'avevo mai sentito,..cazz s'è ribaltato un frigo di 2 metri e mezzo,...le mucche del contado (intese come animali)sembravano fuori come dei "coppertoni" dal tanto che muggivano,poveracce...poi ci sono state svariate altre scosse forti

10:34 AM  
Blogger Michel said...

peccato non ci siano più asini ( a parte me) e cavalli o faraone, sennò sai che concerto:),...

10:40 AM  
Anonymous URSUS said...

Venerdì comunque saremo in provincia di Vercelli (Borgo D'Ale)
come No strange , ma anche come jam collettiva con Effervescenti ed Eazycon (in parte).
La lista delle partecipazioni alla compilation "back in 80es colours" (credo che si chiamerà così) si è infine chiusa,confermando presenze (ma anche assenze) determinanti...vedremo un po' che accadrà di nuovo,mentre noi stiamo già pensando a volare verso Tokyo (è quasi fatta) :-)

1:33 AM  
Blogger Michel said...

scrivici la tracklist completa,...che sono curioso:),...really?? andate a suonare a Tokyo? grande, ricordo che avevi detto che la ristampa in cd vendette là molto no??

2:12 AM  
Anonymous URSUS said...

Ladies and gentlemen, la lista definitiva e completa (ma non in ordine...non sarà questa la tracklist) di WELCOME BACK TO THE EIGHTIES COLOURS

NO STRANGE vs Eazycon: “Talpa dell’infinito” (“Mole of Infinity”)
LODOVICO ELLENA vs Steeplejack: “Sunshine Poppy Fields”
DOUBLE DECK FIVE vs No Strange: “L’Universo”
SLEEVES vs Out Of Time: “One More Chance”
LAGER vs The Act: “Able and Enroled”
OPERAZIONE TUONO (feat. VALERIO IMPULSIVE YOUTH) vs Sick Rose: “Do You Live In A Jail?”
POLVERE DI PINGUINO vs Boohoos: “The Hoo”
BEPPE CANAVERO & GIOVANNI CRAVERO (from OUT OF TIME) vs Birdmen Of Alkatraz: “Song For The Convict Charlie”
TRIP HILL vs Leanan Sidhe: “The Music of Erich Zann”
DARIO ANTONETTI (from KRYPTASTHESIE) vs Vegetable Men: “Juri Gagarin Meets An Angel In The Sky”
VEGETABLE MEN vs Allison Run: “Smooth Dog”
AMERIGO VERARDI & UMBERTO PALAZZO (from ALLISON RUN) vs The Views: “Allie Flan” (“Patty Flan”)
EFFERVESCENT ELEPHANTS vs Strange Flowers: “December”
I BARBIERI vs Gli Avvoltoi: “Puoi girare il mondo con chi vuoi”
LIARS vs Pikes In Panic: “Little By Little”
STRANGE FLOWERS vs The Liars: “Cold Girl”
EAZYCON vs Effervescent Elephants: “L’appeso” (“Three O’ Clock”)
THE ACT vs Lager: “Atomic Generation”
TECHNICOLOUR DREAM vs Paul Chain Violet Theatre: “Luxury”

3:55 PM  
Blogger Michel said...

tracklist di tutto rispetto , direi:),..VEGETABLE MEN e ALLISON RUN anche??,..praticamente tutte bands che mi piacevano:)

10:06 PM  
Blogger Michel said...

grandiissimo il 45 dei BARBIERI :),..

10:10 PM  
Anonymous URSUS said...

Da sottolineare che il nostro brano,in quanto scritto da Carl Lee,verrà cantato anche da lui stesso...io in questo caso ho fatto la seconda voce ed abbiamo riveduto insieme il testo (dall'inglese all'italiano),mentre la versione DD5 de "L'universo" non l'ho ancora ascoltata,nè tutte le altre (ad eccezione degli Eazycon che rivedono gli elephants).

2:51 AM  
Blogger Michel said...

well, anyways la tracklist mi sembra ottima...100.000 volte mejor di certe "nuevas propuestas" televisivas y mediaticas d'aujourd'hui:)..

3:09 AM  
Anonymous URSUS said...

Dal panorama italiano di quegli anni,mancherebbero parecchi nomi ancora,in effetti.
So che ne erano stati contattati anche altri,che non han potuto accedere per diversi motivi (alcuni proprio per cessata attività in maniera totale) però l'operazione mostra parecchi aspetti interessanti,se non altro per capire quali di queste band siano rimaste amiche o in rapporti di stima tra loro...dato che le squallide invidie e le rivalità sono sempre state il male peggiore della musica nostrana.

4:43 AM  
Anonymous Anonymous said...

OTTIMO URSUS! Chi c'e' ora nei DD5?
C

5:10 AM  
Anonymous URSUS said...

Gli stessi che c'erano nell'album "Umbilicus",credo...Serra dopo esser stato per più di 20 anni in Ucraina,ora dimora a Londra.

8:36 AM  
Anonymous Anonymous said...

sì, crte invidie che ci sono là non le ho mai capite neanch'io , vabeh,...."umbilicus",..? me lo ricordo,..era piuttosto hard-psychedelico stilisticamente no??

Mi.

8:40 AM  
Anonymous URSUS said...

I Double Deck Five iniziarono nel 1983 come gruppo beat stile Kinks/Troggs (vi ho suonato anche io la tastiera per alcuni mesi), poi con ambizioni psych alla maniera british,ma l'album inciso per la Cipo Cipo nel 1989 mostrava un altra formazione di stampo hard-blues (chitarra hendrixiana e wah-wah)...ora son curioso di ascoltare questa ennesima variante,anche perchè dopo i vari scioglimenti Paolo ha sempre alternato la doppia militanza anche nei No Strange.

8:57 AM  
Blogger Michel said...

yes, ricordo anche il primo periodo,...è vero, era molto hendrixiano o BLUECHEERiano quell'album del 1989
Mi.

9:05 AM  
Blogger Michel said...

yes, ricordo anche il primo periodo,...è vero, era molto hendrixiano o BLUECHEERiano quell'album del 1989
Mi.

12:41 PM  
Blogger Michel said...

http://gazzettadimodena.gelocal.it/foto-e-video/2012/05/23/fotogalleria/reportage-1-nella-bassa-ferita-1.5144052?p=7

tristezza

9:07 PM  
Blogger Michel said...

vabh, di fronte a quelle immagini di "desolazione" ....mi son rotto di fare "propaganda" online a culture , linguaggi , cibo, calcio, musica ecc. ,...non me la sento,......continuate voi

10:58 AM  
Anonymous Anonymous said...

capisco Mich e concordo con te..rispetto e solidarieta' per le persone e cose cosi duramente colpite
C

8:13 AM  
Blogger Michel said...

grande Cristiano, grazie mille,...vedere certe torri del 1300 ridotte così fa davvero tristezza

9:38 AM  
Anonymous URSUS said...

Però è gente che sa anche reagire ,per fortuna,ieri al concerto ho incontrato alcuni provenienti dalle zone colpite e non mi sembrano assolutamente rassegnati...anche tramite internet è già scattata la solidarietà (a questo perlomeno serve scrivere e discutere in rete).
IN BOCCA AL LUPO sempre !

4:17 PM  
Blogger Michel said...

questo è vero, grazie mille anche a te Ursus:),...by the way ma quand'è che andate in Giappone?? che se mi capita online faccio un pò di pubblicità,...

6:09 PM  
Anonymous Anonymous said...

Anch'io confido nella vostraintraprendenza e spirito di reazione;Mich!
Coraggio..!!
C

3:11 AM  
Blogger Michel said...

thank you amigo:)...dopo questo messaggio sono quasi contento della vittoria della Juve quest'anno:)

4:27 AM  
Blogger Michel said...

Crudeli facce sognà :)

4:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

hahah! buono che sia tornato al tuo spirito consueto caro amigo nerazzurro!
tra l'altro..la pro Vercelli e' passata ai playoff e si deve giocare le finali x la serie B! dopo un secolo torna nella serie cadetta!!!!! Forza Leoni!
C

5:22 AM  
Blogger Michel said...

ahhh veramente??? non lo sapevo questo,...grande,cos'han vinto, 7 scudetti??....e la NOVESE??

7:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

ai tempi i 7 scudetti..ora dopo anni potrebbero tornare in B..vedremo le finali.

nel frattempo sento brutte notizie dalle vostre zone Mich..cavoli..rimango in attesa di latre cose migliori..
C

5:06 AM  
Blogger Michel said...

è un disastro,..peggio dell'altra volta

6:46 AM  
Blogger Michel said...

cazzo tegole cadute,...muri che ondeggiavano,un casino di robe rotte, unpaese distrutto qui vicino...mahhhhh,....e non penso sia finita, continue scosse

6:57 AM  
Blogger Michel said...

.

7:03 AM  
Anonymous Anonymous said...

cavoli Mich..visto ieri le notizie e speravo in nottata piu' tranquilla..CORAGGIO!!!
C

2:24 AM  
Blogger Michel said...

nottata really del cazzo,..in macchina,..o nel giardino,...all'aperto,..Tipo Tex Willer e Tiger Jack dei vecchi tempi,..ci mancava solo la bistecca alta 2 dita!!:),dormito un cazzo...robe da pazzi

8:12 AM  
Blogger Michel said...

bello l'art. di Michele Serra su "Repubblica",...rappresentazione "icastica" e non retorica come direbbe il mio vecchio prof. di lett. all'università

http://www.repubblica.it/cronaca/2012/05/30/news/terra_ferita-36195600/?ref=NRCT-36164334-2

11:04 AM  
Anonymous Anonymous said...

col tex willer un sorriso me lo strappi sempre..anche lo spirito aiuta..avrei aggiunto al menu il barattolo di fagioli e lo spiedino con il ramo..e ti/vi auguro CORAGGIO!
C

1:50 AM  
Blogger Michel said...

il barattolo di fagioli è sempre utile direbbe il Willer ,.grazie ,bye

9:36 AM  
Blogger Michel said...

"proprio un bel concerto, per Giove,...e sarebbe un peccato non facessi sentire anche il mio clarino!!" (KIT CARSON ) :).....un Uomo una Leggenda:)

11:21 PM  
Blogger Michel said...

tra l'altro ai tempi delle superiori facemmo un concerto "pank" a nome KIT CARSON & HIS PARDS ,..perchè lo ritenevamo una leggenda,...durante le ore di matematica invece di "auscultare" la lesjùun leggevamo TEx sotto il banco e ci annotavamo i "detti" del Kit, tipo" piombo sprecato, rubagalline!!",..o "oste, una bistecca alta 3 dita con una montagna di patatine attorno!"

11:36 PM  
Anonymous Anonymous said...

hahah! garnde Kit Carson e i Pards!!!
Mich come msi chiamava invece il gruppo dove cantavi e che avevi messo le foto sul blog? vuoto di memoria..ma avevi anche raccontato il concerto in paese con le vecchiette che spettegolavano as usual..come in ogni paese che si rispetti..let me know!
C

2:04 AM  
Blogger Michel said...

sì le avevo anche mandate a fare in culo se non ricordo male:)

5:00 AM  
Blogger Michel said...

detestavo le pettegole/i all'epoca,..ora SEMPRE CHE NON MI ROMPANO I COGLIONI sono diventato più buono:)

5:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

e ma come si chiamanva gia il gruppo>???

7:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

e ma come si chiamanva gia il gruppo>???

7:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

aaahh..qualcosa come cambodia Khmer??
C

7:42 AM  
Anonymous Anonymous said...

hahah! trovato!! giugno 2006..Rok A Tok e cambodia Khmers grande MICH!!
C

7:47 AM  
Blogger Michel said...

well, allora:),,.sì il primissimo nome era quello(ispirato a Jello Biafra )e si faceva del punkaccio 2 accordi (avrò avuto 14 anni),..poi ci unimmo appunto ai ROK a TOK (miei compagni di liceo)(e qui si faceva invece new wave tipo primi CURE /BAUHAUS),..pìù tardi (ai tempi dei 3 giorni,..quindi avrò avuto + o - 18 anni, 5a Superiore ) si fece con altri "somari" come me:) di un paese vicino un concerto a nome Kit Carson & His Pards:)in omaggio appunto al Willer and amigos:)che ci sollazzavano durante le"lezioni" scolastiche :)

9:54 AM  
Blogger Michel said...

lol,..ai tempi dei Rok A Tok avevo le mèches bionde da fighetto "new wave" e durante un concerto accadde un episodio molto "divertente":)

10:03 AM  
Blogger Michel said...

devo aggiungere, per onestà intellettuale, che il TEX non era l'unica lettura che ci "sollazzava" sotto il banco durante certe lezioni,..anche "IL LANDO" o IL GRUPPO TNT non erano malaccio:)

10:10 AM  
Blogger Michel said...

..anyways sempre meglio un vecchio numero di Tex che certi idioti online:)

12:44 PM  
Blogger Michel said...

..ma ci sono anche tante brave persone:),...siamo LETTERALMENTE fisicamente distrutti qui but cerchiamo di "sorridere" :) Buona Giornata a tutti:)

12:05 AM  
Anonymous URSUS said...

IN BOCCA AL LUPPOLO gente
Io spero veramente che le scosse stiano per finire,come dicono gli esperti !
Sono in attesa di conoscere i dati esatti della trasferta in Japan : lì come si sa è terra ballerina,ma molto più protetta che la nostra,non vedo l'ora di fare questa magica esperienza...dopo di che non chiederò di meglio,per il resto dei miei giorni (moltissimi,mi auguro comunque).

3:39 PM  
Blogger Michel said...

grazie mille,..appena svegliati by a new tremor (o termùur in dialét),...esatto, là è molto più anti-sismicizzata,...e le fanciulle sono molto carine:),...ma,diciamolo, anche le Coreane sono muy bonitas , come direbbe Luisito SUAREZ ospite dal Bishcarti:),.con BEPPE BARLETTI in collegamento da Torino e il Catozzi da Parma:)

9:28 PM  
Blogger Michel said...

va beh, (sor)ridiamoci sopra ma "l'è an disastar!"

11:24 PM  
Anonymous Anonymous said...

veramente..speriamo che le scosse finiscano..e presto anche..
Grande Ursus!!! andate in formazioone al completo? che periodo??

Mich..ehehe..vecchia lenza..dai racconta l'anedoto del vostro concert!

In gamba!

C

8:16 AM  
Blogger Michel said...

ma vabeh ,niente di importante:),..un paio di episodi divertenti

8:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

vai vai...
C

9:22 AM  
Blogger Michel said...

no va beh dai Cris s'era dei regazzì,.:)

9:31 AM  
Anonymous URSUS said...

Anche stasera ho sentito dire della scossa...ma per fortuna senza gravi danni,tranne che a strutture già pericolanti.
Sono certo,comunque,che la tenacia della gente non mollerà MAI e ci risolleveremo anche da questo brutto periodo (alla faccia di certi giornalisti e politici che anche qui non hanno risparmiato le loro stronzate consuete).

5:05 PM  
Blogger Michel said...

yess,...altra nottataccia all'esterno,veramente incredibile

8:20 PM  
Anonymous URSUS said...

Secondo le previsioni dovrebbe esser passato il peggio...FORZA e coraggio,Mich ! Non mollate !

10:01 AM  
Blogger Michel said...

grazie Ursus,.mah, non sappiamo, ci crediamo poco qui ormai

10:03 AM  
Blogger Michel said...

comunque è difficile da spiegare, le persone diventano diverse,...anche le espressioni negli occhi in queste situazioni:(

9:58 PM  
Blogger Michel said...

le voci ecc.,..è molto difficile da spiegare

9:59 PM  
Blogger Michel said...

ma nello stesso tempo ti senti molto più "fraternizzare" con chi sta vivendo la tua situazione o con chi ti dà un aiuto tipo i Vigili del fuoco etc. ,...well, è difficile da spiegare

10:04 PM  
Anonymous Anonymous said...

ti capiamo MIch..FORZA!!
C

9:53 AM  
Blogger Michel said...

well beato te che ti puoi guardare gli Europei :),.ma quando **zz iniziano???

11:17 AM  
Blogger Michel said...

lol ho visto ora han convocato anche Cassano:),...una bella coppia con quell'altro pazzo:),..ci manca solo Zigoni:)

1:43 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich vedi che questo spirito di humor non ti abbandona neanche nei momenti piu' difficili..iniziano domani ma la Nazionale delle Banane inizia domenica contro i Toreri.. ci vorrebbe Zigoni ma anche Guisasola nelle retrovie..ti immagini?
C

2:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

http://ibilbidea.blogspot.it/2012/05/athletic-uefa-ko-kopan-1977-urtean.html

2:36 AM  
Blogger Michel said...

eh difficilissimi momenti:),..vabeh che posso farci??,..alone against the universe:),..but ricordo quella finale di coppa uefa 1977 con Furino , Zoff and company,che partita :)

3:27 AM  
Anonymous URSUS said...

Oramai il calcio non fa parte dei miei interessi da anni...non sono neppure felice del ritorno della mia squadra in seie A ,francamente, tanto che mi disgusta quel mondo.

Mich,spero davvero che i guai GROSSI siano passati,per qualunque forma di aiuto morale o materiale : NOI amici del blog siamo qui presenti :-)

3:49 AM  
Blogger Michel said...

grazie mille Ursus,...qui siamo simply allibiti,..non so che ca**o dire , veramente:),..

8:48 AM  
Anonymous URSUS said...

52 anni fa esatti nasceva il sottoscritto,mia madre dice verso le 7 di mattina...adesso che son qui,mi ci sono abituato e ne farei altri 52.

Speruma bin !

4:34 PM  
Blogger Michel said...

well ,bùùn kùnpléan,...rispetto al CAROTENUT de "Il Sergente Rompiglioni" o "La Soldatessa alla Visita Militare" sei still un ragazzino:)

6:33 PM  
Anonymous Anonymous said...

Mich..mi accodo ad Ursus x qualsiasi cosa..
Ursus: cavoli amico..auguri..YOUNGER THAN YESTERDAY!

C

9:44 AM  
Blogger Michel said...

merci, direi di più,...YOUNGER THAN IL PADRE della Telenovela Piemontese:)...

9:53 AM  
Blogger Michel said...

by the way di Leggende,.ora in Rai davano "Io Ti Voglio Tanto Bene",..come si chiamava il tipo??? ROBERTO SOFFICI?? grande

10:13 AM  
Blogger Michel said...

tra l'altro che era,..nipote dello scrittore ARDENGO SOFFICI??? :)

11:47 AM  
Blogger Michel said...

tra l'altro che era,..nipote dello scrittore ARDENGO SOFFICI??? :)

11:47 AM  
Anonymous Anonymous said...

hahah! Roberto Soffici! Me la ricordo eccome io ti voglio tanto bene tivvogliottantobbene..!! hahah grande Mich!
Roberto era figlio di Piero,direttore classico ma eclettico (e' coautore di Stessa spiaggia stesso mare)..mentre Roberto ha scritto Un pugno di sabbia dei Nomadi e soprattutto casa mia dell'Equipe..
ma essendo coevo di ursus lascio la parola a lui..
C

4:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

padre e figlio creatori dei Sofficini penso
younger than the padre..mitica!!!!
C

4:42 AM  
Blogger Michel said...

c'era anche LUCA D'AMMONIO con "ragazzina",..che era parente di AMMONIACI del Cesena??

9:52 PM  
Blogger Michel said...

o di UDOVICICH del Novara?? :)

9:54 PM  
Anonymous Anonymous said...

ragazzina non sei piu' una bambinaaaaa..i remember e Vohglia di Morire dei panda?
c

8:20 AM  
Blogger Michel said...

ma i SANTAROSA non li batteva nessuno,..c'era anche la marmellata

8:56 AM  
Anonymous URSUS said...

Walter Foini tuttavia ebbe una origine BEAT da autentico ribelle...se qualcuno di voi non rammenta LE ANIME (deragliante complesso dei mid 60es milanesi) vi consiglio di ascoltarli su youtube,dove ci sono i loro oscuri 45 giri ("Il tuo ricordo" su tutti : un capolavoro paragonabile ai migliori Kinks).

6:09 AM  
Blogger Michel said...

e che c'entra FOINI??,..

8:27 AM  
Blogger Michel said...

boh, troubles, vedo che certi commenti non appaiono

5:39 PM  
Anonymous Anonymous said...

Niente !
Giusto perchè si parlava di genere melodico all'italiana.......
Ursus

5:39 PM  
Anonymous URSUS said...

Eppure ieri sembrava regolare....MAHHH !

1:35 AM  
Blogger Michel said...

quella di"niente.." ecc. l'ho dovuta copiare/incollare io dall'email non era apparsa qui,.cmq gran goal di Balotelli e incredibile assist di Cassano nel 1° tempo (quello a Di Natale intendo)

1:42 AM  
Blogger Michel said...

Ursus, ma te avevi mica fatto il militare a Udine??

1:50 AM  
Anonymous Anonymous said...

uno due prova..provo a postare cosi per tentativo..
bel gol del balotello
C

3:46 AM  
Anonymous Anonymous said...

e' apparso..

3:47 AM  
Blogger Michel said...

ahhh che bravo.

4:06 AM  
Anonymous Anonymous said...

chi balotelli?
C

9:04 AM  
Blogger Michel said...

beh certo,..secondo me ha fatto un grandissimo goal

10:12 AM  
Anonymous Anonymous said...

fighissimo! da campione!
C

12:56 AM  
Blogger Michel said...

well,..se si calma un attimo quello è un gran talento,..

2:37 AM  
Anonymous URSUS said...

Infatti !
Io nel 79 ho fatto il militare a Codroipo,Tarvisio e Udine : c'erano ancora alcuni segni del terremoto del 76 ma in prevalenza era già tutto ricostruito,da quel gran popolo che sono i friulani,di cui conservo ancora uno splendido ricordo.

4:22 AM  
Blogger Michel said...

tra l'altro hanno anche un bel "dialetto" ,...e le donne?? belle eh??:)

8:49 AM  
Anonymous Anonymous said...

belle donne ottimo vino..gente vera! mio zio si trasferi' ad Udine durante il Servizio Civile..e' ancora la con famiglia..insegnava alle medie alla scuola x i nomadi (vista la zona di frontiera)..Io andai a trovarlo pochi mesi prima del terremoto
C

12:45 AM  
Anonymous Anonymous said...

ah proprio in prov.di UD??,...sì, ma infatti leggevo stamattina su un giornale "locale" che proprio dal Friuli sono venuti ad aiutare

Mi.

12:56 AM  
Anonymous URSUS said...

Un po' da ogni parte d'Italia,sicuramente !

6:27 AM  
Anonymous Anonymous said...

certo, lo so,...cmq ieri mi sono davvero commosso,...pensa ,gli Ultras del Brescia hanno mandato più di 20 camion di aiuti,..questo è un bellissimo gesto
M.

8:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ursus, ma te che te ne intendi , c'eran mica gruppi beat o prog che cantavano in dialetto??,....mi ricordo ad esempio i mitici BARRITTAS che c'erano su quegli lp compilation :),..
Mi.

11:13 PM  
Anonymous URSUS said...

I BARRITAS in parte si,ma anche il primo pezzo dei PELATI era in lingua sarda ("Brunedda"),poi c'era un singolo de I CHIODI in bergamasco...altri vinili dell'epoca non ne ricordo al momento.

2:43 AM  
Anonymous Anonymous said...

ahh yeh I PELATI li ho sentiti nominare,..sempre grande Ursus:)

Michele

3:06 AM  
Anonymous Anonymous said...

http://www.itrilli.com/dischi%2045%20giri%20trilli/a%20l'ea%20na%20figgetta%2045%20giri.jpg

I TRILLI in Genovese,ma non penso fosse beat,..poi mi ricordo alla radio negli anni '70 quel mitico cantautore Bolognese, DINO SARTI,...forse i NAPOLI CENTRALE incisero qualcosa anche
Mi

10:41 PM  
Anonymous Anonymous said...

Mich hai visto che bello scherzetto ai krukki?
C

1:59 AM  
Blogger Michel said...

hehe:)...but la maggiore soddisfazione sono stati i 2 goal del Baloutéll,....ricordo tipi un paio d'anni fa online che non lo volevano in Nazionale!!!!,..orasaranno i primi ad esaltarlo,IMMAGINO,..poi grandissimo Cassano ,..ha fatto un paio di assist eccezionali,...e anche l'assist di Montolivo per il secondo goal,..fantastico

Mi.

2:33 AM  
Blogger Michel said...

mahhh

2:34 AM  
Anonymous Anonymous said...

grandiosi!!!!
C

5:34 AM  
Anonymous URSUS said...

I NAPOLI CENTRALE cantavano in napoletano,ma erano già oltre l'epoca beat : tipico jazz-rock anni 70,che aveva per l'appunto la caratteristica di avere testi partenopei.

4:04 PM  
Blogger Michel said...

esatto, con JAMES SENESE , mi pare,.beh poi ovviamene c'era il mitico DUO DI PIADENA,...poi ricordo in Rai (radio )una volta ascoltai una ottima track di un gruppo Siciliano,.KUNSERTU' ??,.ma qui sono già anni Ottanta,...d'altronde già i POPOL VUH facevano interessanti cose folk

8:49 PM  
Blogger Michel said...

esperimenti "world-folk" intendo,..per me un gran gruppo "folk" era la INCREDIBLE STRING BAND,ho un disco bellissimo,...poi 'era un gruppo che faceva folk medievale che si chiamava PYEWACKETT, che disco

12:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

in piemonte i MAU MAU..in piemontese..Lou Dalfin in occitano
C

3:42 AM  
Blogger Michel said...

yehh,è vero,...molto bravi entrambi

7:44 AM  
Blogger Michel said...

poi il Minghèrd (ANDREA MINGARDI) con Du Maròn :) haha,..beh poi ovviamente il Mitico CALIFANO in Romanesco:)

8:22 PM  
Anonymous Anonymous said...

Mingardi molto forte..

A Genova c'erano i Sensasciou..
e il bel disco di De Andre' in genovese
C

10:27 AM  
Anonymous URSUS said...

LA LIONETTA è il gruppo folk piemontese più longevo,il primo album inciso per la Shirak è del 1978...da diversi anni alla batteria c'è Lucio Molinari,che è anche il nostro batterista nostrangico.

4:11 PM  
Blogger Michel said...

sì sì Ursus beccati sta TIGRESSA dall'Estonia e facce sapé !!



http://www.kerlimusic.com/zerogravity/

a parte gli scherzi, non li conoscevo,..e fanno ancora dischi????

12:15 AM  
Anonymous URSUS said...

Si,anche su youtube ci sono diversi video,più o meno recenti.

http://digilander.libero.it/gianni61dgl/lalionetta.htm

1:45 AM  
Blogger Michel said...

wow che bello, anche i testi,.ma NIGRA (autore) chi è il famoso politico del'800?? che era infatti piemontese no??

1:57 AM  
Blogger Michel said...

yeh,controllato, COSTANTINO NIGRA,.IMMAGINAVO perchè so che era anche uno studioso di folk,..but ok sono un ignorante!!!:)

3:17 AM  
Anonymous URSUS said...

C'era anche il CANTOVIVO,fino a qualche anno fa...ma poi il loro fondatore è passato a miglior vita.

6:25 AM  
Blogger Michel said...

ahhhh,..

8:56 AM  
Anonymous Anonymous said...

E si Alberto Cesa..
E purtroppo anche Franco Luca'..un grande appassionato e grande persona.Rip.
Ho visto il Canto Vivo la prima volta alle medie ad un recital a scuola..
Un altro fondatore,Umberto Rinaldi credo suoni ancora..


http://www.cantovivo.com/cantovivo/musicisti/formazionistoriche.asp


C

10:02 AM  
Anonymous Anonymous said...

questo e' il gruppo di Umbertone
IJ SERVAJ

http://www.myspace.com/ijservaj

C

10:12 AM  
Blogger Michel said...

pensa te, non le conoscevo quelle bands,...beh ma il folk è tutto bello, non solo quello delle nostre regioni d'italia intendo

1:17 AM  
Blogger Michel said...

okk gente, mi sa che chiudo il blog,.non me la sento in questo momento

9:11 AM  
Anonymous Anonymous said...

Il folk e' l'unica musica che riesca a portarti davvero dappertutto,in ogni posto da cui provengano quella musica,quei canti, quella lingua e suoni e balli..
Ha in se' tutta la storia di quel posto,delle genti e delle storie,
Racconta tutto e sembra che il tempo non sia mai passato

C

10:26 AM  
Blogger Michel said...

:) bella frase :),.

11:19 AM  
Blogger Michel said...

e grazie veramente per ieri

12:53 AM  
Anonymous URSUS said...

GRAZIE A TE...
ma cosa è successo ?

2:19 AM  
Blogger Michel said...

dicevo grazie a Cristiano per una email,...vabeh messaggi offensivi online,...ma tiriamo diritto come c'hanno insegnato....

2:58 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich..la tua e' stata una reazione,sicuramente legittima..
Si volta pagina,inutile perdere tempo con persone poco intelligenti..per quello bastiamo gia' noi haha!
E via verso nuove avventure come direbbe Yanez "Philippe Leroy" De Gomera!

C

7:22 AM  
Blogger Michel said...

sì ma ci sono anche tanti intelligenti,..a proposito di vecchi tempi, ma e e Eurogoal con GIORGIO MARTINO ve lo ricordate??,..quello con i goal delle coppe europee??,..o quando dal BISCARTTTI c'era GIANNI BRERA che fumava lapipa e si trincava il cicchetto???? che tipo,..

9:32 AM  
Blogger Michel said...

cmq alla domenica su "Il Giorno" c'era una rubrica satirica di PAOLO ZILIANI che faceva piegare dalle risate,..prendeva in giro l'Aldo, BEPPE BARLETTI,GIORGIO BUBBA, NECCO ecc. .me le ero incollate su un quadernone,...

9:51 AM  
Anonymous Anonymous said...

Mich su tonyblog sono tornati gli Husker Du e Popartx!
C

(e tra l'altro cito Love Is All Around che rinforzai nel mio cuore anche grazie a Popartx!!

http://popartx.blogspot.it/2006/04/husker-du-makes-no-sense-at-all-love.html

9:03 AM  
Blogger Michel said...

gracias,..heyy gente ma un telefilm anni 70 chiamato "Mind Your Language "lo trasmisero in Italia???

9:16 AM  
Anonymous Anonymous said...

sai che non lor icordo..
C

12:54 AM  
Blogger Michel said...

infatti anche secondo me in italia non era uscito,..se vuoi ti mando per email il link ,c'è su youtube sottotitolato,..è molto divertente, dovrebbe piacerti perchè lo stile è quello di quei telefilm di cui parlavamo qui che ne so 3-4 anni fa??

1:10 AM  
Blogger Michel said...

anche a Ursus dovrebbe piacere perchè c'è una studentessa francese che è délicieuse lol,...!!!!

1:13 AM  
Anonymous Anonymous said...

manda tanx!
C

4:19 AM  
Anonymous Anonymous said...

ahh comunque, tempo fa si parlava di un video degli STATUTO che mi piaceva un casino,..ma non ricordavo il titolo,l'ho trovato casualmente ora su utube.."Solo Tu",..purtroppo non posso ascoltarlo,..audio del c..avolo,..cmq è quella la canzone

Michele

8:47 AM  
Anonymous Anonymous said...

bella!!! invece da Tony son tornati i PREDATOR!!!
Qual'era il post con quella loro bella copertina?haha
C

3:26 AM  
Anonymous Anonymous said...

ahhh I Predator:),..
M.

3:44 AM  
Anonymous Anonymous said...

dov'era la copertina?
C

5:44 AM  
Anonymous Anonymous said...

dov'era la copertina?
C

5:44 AM  
Blogger Michel said...

e che ne so.

M.

6:24 AM  
Blogger Michel said...

non ricordo esattamente in quale messaggio

7:28 AM  
Anonymous Anonymous said...

emminchia cercala!!!! hahah!
era un post dedicato!
C

2:18 AM  
Blogger Michel said...

boh era sulle funny copertine,..non so esattamente in quale

8:54 AM  
Anonymous URSUS said...

I Predator continuano a fare vittime,malgrado ogni sforzo possibile nessuno è più riuscito a fare una copertina così orrendamente zarra !

12:20 PM  
Blogger Michel said...

eh che possiamo farci,...,..visto che popartx propone copertine così zarre ora lo mando a CAGARE!,..

12:25 PM  
Anonymous URSUS said...

Non sia mai !
E' una roba di culto...

1:17 PM  
Anonymous URSUS said...

Incredibile ma vero : su feisbukk mi ha scritto il leggendario TWINK,ex batterista di Tomorrow,Pink Fairies,Syd Barrett ecc...
e siamo entrati in confidenza,anche da parte di altre band nostrane (infatti pare che inciderà presto un album con i romani Technicolour Dream). L'amico si è da tempo convertito all'Islam,ma sembra veramente simpatico...un mito !

3:50 AM  
Blogger Michel said...

ah yeh, TWINK , remember,..era mica anche nei DEVIANTS???,...well, W le persone simpatiche,..siamo rimasti in pochi!!

ps: Tomorrow ottimi

3:53 AM  
Anonymous URSUS said...

Era nei PRETTY THINGS del periodo psych,mentre come Deviants mi pare abbia solo collaborato con Mick Farren da solista.

4:58 AM  
Blogger Michel said...

yeh yeh .

6:40 AM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links