Wednesday, January 14, 2009

FOTTITENE del GENOtipo (.. e FINANCO dei GENUflessi): here's THE GENIUS




E questo è un altro straordinario, iconico EXEMPLUM di POP CULTURE italiana degli anni '60.
Trattasi dell'immenso FOTOROMANZO NOIR GENIUS. Da notare, nelle immagini allegate, l'INQUIETANTE figura di tal "il Grande AYK" , sedicente capo della setta dei SIKK ,...sans doute più gradevole a vedersi la sua seguace RACHEL ,"la spietata aguzzina" . GENIUS rules!

Queste le note storiografiche scritte da URSUS :
" Se esisteva KILLING
come imitazione fotografica di Kriminal,c'era anche
l'imitazione di Diabolik...e questi
era GENIUS,il quale si differenziava
dal personaggio delle sorelle
Giussani per un cappio che portava sempre
al collo,ma la calzamaglia
nera era identica... Il primo numero uscì
nel Febbraio 1966 grazie
all'editore Furio Viano e nella trama mostrava
anche alcune attinenze con
Zakimort , infatti anche lui ,desideroso di
vendetta per la morte
ingiusta del padre,si schierava contro le potenti
organizzazioni
criminali ...ma in modo assolutamente fuorilegge e senza
alcuna remora
distruggeva e trucidava in modo indiscriminato chiunque lo
ostacolasse.
Particolare interessante:nel 1969 il fotoromanzo
diventa un fumetto
vero e proprio,disegnato da quel Milo Manara che oggi
viene indicato
come il massimo esponente del genere erotico,così gli si
aggiunge anche
una compagna al femminile:Mirna,bella e sensuale ma
altrettanto
spietata."

19 Comments:

Anonymous URSUS said...

Fantastico GENIUS,grande icona della rivoluzione sessuale dei'60s...all'epoca veniva immancabilmente sequestrato ma sfondava ugualmente(o forse proprio per questo)i record di vendite,grazie alle sue donnine in bikini e in atteggiamenti lubrichi.
L'erotismo di allora adesso fa un po' sorridere,ma risulta vincente proprio per questo.
Non sono mai riuscito a capire chi fosse l'attore dietro la maschera,a differenza di KILLING e ANTAR che già sappiamo...le copertine a colori erano splendide,se vuoi te ne mando qualcuna.
L'editore Furio Viano dal 1968 ha poi pubblicato VARTA'N del mitico Angiolini,che ha disegnato anche alcune copertine di "Hit parade di Genius":una ristampa in formato gigante del fotoromanzo,uscita in diversi numeri nel 1970.

3:11 AM  
Anonymous Anonymous said...

manda pure così ne aggiungo al post,....cmq direi che quel LOSCO FIGURO del GRANDE AYK supera quasi ALONG in quanto a Valenza Mitopoietica!

Mich.

3:16 AM  
Anonymous URSUS said...

baffi e barba rigorosamente posticci!
I trucchi dell'epoca erano assolutamente sconvolgenti,cult assoluto!

3:19 AM  
Anonymous URSUS said...

Altro particolare:
la calzamaglia è identica a quella indossata dai bolognesi METEORS nel film con Gianni Morandi "In ginocchio da te"(1964)dove il gruppo di Jimmy Villotti eseguiva "Insieme a voi":grande classico del garage-beat italico,che vi sia qualche attinenza tra loro e GENIUS?
Chi lo sa...

5:53 AM  
Blogger pibio said...

Grande Genius! che figata...

1:51 PM  
Anonymous URSUS said...

Ho inviato a Mich anche delle copertine a colori,penso che inserirà anche quelle...non per fare il nostalgico ad ogni costo,ma se pensiamo che oggi ci propinano certe pubblicazioni di m.... tipo CHI o donna moderna...minkia,quanto possiamo rimpiangere le vecchie edicole,piene zeppe di GENIUS,KILLING e super eroi come KOLOSSO.
Non parliamo poi della tv,quella ormai è una cloaca!

3:25 PM  
Anonymous Anonymous said...

...yeh, veramente una figata , grandissima anche l'immagine allegata col commento "Tre Ombre Truci si parano Improvvise Innanzi alle due giovani" !!!....damn. , il tipo davanti sembra uno dei DEVO in un servizio di Rockstar del 1981,.....mentre gli altri 2 sembrano due figuri di un gruppo heavy metal votato al culto di THOR... o di TOTTI, decidete voi,...in short: GENIUS era avanti di 20 anni

Mich.

5:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

....sì, al più presto inserisco anche le immagini copertine,...ho anche ricevuto da Gianpiero un paio di foto del Festival pop di Castellamonte del luglio 1973 che sono grandiose e vi piaceranno /apprezzerete penso, soprattutto gli psych-prog fans

Mich.

5:52 AM  
Anonymous URSUS said...

Metti,metti...
tra l'altro credo che in quelle foto potrei riconoscere qualche vecchia faccia molto familiare,nella zona dove sono nato e cresciuto era un pullulare di bands,alcune le ricordo bene.
Un'altro concerto che mi restò impresso(credo fosse il'74)fu la manifestazione al palasport a favore dell'aborto legalizzato,lì c'erano Area,Perigeo,Battiato,Aktuala ed il gruppo di mio fratello L.V.A. Enea...dovrei chiedergli se ricorda di aver preso parte anche a Castellamonte,non saprei...

7:39 AM  
Anonymous Anonymous said...

domani posto,...a Castelamonte c'era guest star anche CLAUDIO ROCCHI m'ha detto

Mich.

2:22 AM  
Anonymous URSUS said...

Sul libro di Gianpiero c'era l'elenco dei gruppi,almeno in parte,ma adesso non ce l'ho sottomano.
Il meglio di Rocchi è proprio nel periodo 70-75,dove ha inciso dischi veramente importanti,anche il suo apporto ai primissimi STORMY SIX era fondamentale,come è ascoltabile nell'album"Le idee di oggi per la musica di domani"(1969)a metà strada tra psichedelia e folk...andato via lui hanno poi intrapreso per la canzone politica,per conto mio noiosa e retorica,ma c'è a chi piace.

3:16 AM  
Anonymous saurilla said...

soltanto di un altro eroe nero aveva paura Genius!
Il Grande Supersex.
Ifix Tcen Tcen!

2:15 PM  
Anonymous URSUS said...

SUPERSEX arrivò un po' di anni dopo...infatti iniziò in versione italiana sul settimanale "Menelik" nel 1971 e 4 anni dopo uscì con attori francesi(Gabriel Pontello protagonista)come rivista omonima.
I dialoghi di Supersex erano tremendi,potrei andare a riscoprirne qualcuno,eventualmente.

2:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

..ti prego Ursus di mandarmi thru mail alcuni di quei dialoghi ,....thx !Saurilla per avermi messo nei links,....farò altrettanto,....by the way Ursus: oggi mio padre ha scovato in cantina un altro libretto (tutto scarabocchiato) che mi regalò mio zio quando ero un bambino all'epoca quando disegnava con PAUL CAMPANI : " I Sogni Di TOTO e TATA" , grandissimo , pura POPARTX

Mich.

12:50 AM  
Anonymous URSUS said...

Quel libretto (peccato che sia scarabocchiato) avrebbe una buona quotazione collezionistica.
TOTO E TATA erano i protagonisti di un leggendario carosello tv,io ho addirittura delle decalcomanie mai usate,di quelle che andavano bagnate e applicate sulle piastrelle.
PAUL CAMPANI un genio assoluto,hai visto il sito gestito dalla famiglia?

5:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

..yes,leggo che il libretto fu edito dalle ed. La Sorgente Milano nel 1962, quindi uscì molto prima che io nacqui (...o nascetti?),...quindi me l'avranno regalato che ero appena nato, di qui gli scarabocchi,...un altro che ho è "Le Disavventure di ANGELINO" , edito da Mursia , 4a edizione , sempre 1962

Mich.

5:15 AM  
Anonymous URSUS said...

ANGELINO era un altro divo dei caroselli,sul sito in questione ho visto alcuni video dell'epoca ma anche sul tubo li puoi trovare,sotto la voce CAROSELLO.
Io sono un fan sfegatato del carosello,anche perchè ci sono cresciuto insieme...e dire che quando chiuse le trasmissioni,nel 1977,molti esultarono perchè lo vedevano come un simbolo del consumismo(!!!)ahimè,non ci si rendeva conto che poco dopo sarebbe arrivato il biscione e la pubblicità usa e getta che ci ammorba tutt'oggi.
Invece quelli erano veri e propri spot artistici,pochi minuti di genialità.

8:39 AM  
Anonymous SATANG said...

Hello URSUS!

1) Come fai a sapere l'identità di KILLING se aveva sempre la maschera, e come fai a non conoscere quella di GENIUS che recitava anche senza maschera (oltre ad essere accreditato)?

2) il primo SUPERSEX (a fotoromanzi) uscì nel 1967.

s.

8:09 PM  
Anonymous URSUS said...

Ho risposto nell'altro post!

4:07 PM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links