Monday, February 19, 2007

MITI ASSOLUTI











Il calcio degli anni '90-2000 è rappresentato da MOGGI , GIRAUDO, da certo giornalistume compiacente, da veline, velastre , paparazzi in agguato a Ibiza, Matarresi ecc. ecc. ?
Beh, A NOI NON PIACE!
Perciò ; estrapoliamo alcune vecchie immagini del calcio che fu che sono ben impressse nella nostra mèmoire fin dai tempi dell'infanzia, anche grazie agli epocali "album di figurine" PANINI.
Il primo nome che mi viene in mente è quello di KLAUS BACHLECHNER , leggendario stopper del Bologna ( ma anche di Verona e Inter).
Ma e che dire di UDOVICICH, capitano del Novara (serie B) degli anni '70????
E chi potrà mai dimenticare i due terzini del Napoli LA PALMA e LUIGI POGLIANA ? E il centravanti di riserva GASPARE UMILE, cresciuto nel Marsala, al Napoli nel 1970-71?
E che dire del bomber(bomber per modo di dire, 'cos in Italia avrà segnato 2 goals al massimo!) romeno del Catanzaro VIOREL NASTASE???
Invece un grandissimo bomber era PAOLINO PULICI del Torino,per non parlare di Preben ELKJAER del Verona.
E chi è così insensibile da aver dimenticato DONATO ANZIVINO, terzino destro dell'Ascoli?????
E il mitico "baffo" GIL DE PONTI del Bologna??
E il bomber CASARSA della Fiorentina?? Quello che batteva i rigori senza rincorsa!??
E chi potrà scordare il secondo portiere del Cagliari ADRIANO REGINATO e lo stopper del Bologna FRANCO BATTISODO??
E il grande capitano della Fiorentina Claudio MERLO , che tra l'altro è lo zio di un mio ex compagno di Liceo e università??
E la epocale coppia di terzini del Foggia FUMAGALLI Eugenio e MAURO COLLA???
E come non levarsi tanto di cappello di fronte al grandissimo bomber ( e "testa matta")del Verona GIANFRANCO ZIGONI???
E allo stopper del Mantova e della Sampdoria UBALDO SPANIO ???
E al portiere della Samp. e del Torino FRANCO SATTOLO??
E al mitico libero del Verona e del Pisa LUIGI MASCALAITO ???
E alla mezzala di punta del Catanzaro ANGELO MAMMI' ?
E al bomber dell'Atalanta HUBERT PIRCHER?? E al mediano dell'Atalanta MASTROPASQUA?? e a TREVISANELLO del Verona???
E , in tema di stranieri, chi potrà mai dimenticare LUVANOR del Catania; MIRNEGG e CORNELIUSSON del Como; ZAHOUI dell'Ascoli; Soren SKOV dell'Avellino; il peruviano GERONIMO BARBADILLO , sempre dell'Avellino; IVICA SURJAK dell'Udinese e il mitico Renè VAN DER EYCKEN del Genoa?? E il grande bomber scozzese JOE JORDAN del Milan??
Questi erano uomini, altrochè Moggi!
ps: attached una foto di Bachlechner (dal sito ufficiale dell'INTER FC , inter.it) ; due foto in b/w ( tratte da un forum )del Grande GIANFRANCO ZIGONI e una della leggendaria ala destra GERONIMO BARBADILLO, all rights reserved.

Labels:

65 Comments:

Anonymous Anonymous said...

GALDIOLO!
PAOLO SOLLIER!!
MASSIMO PALANCA!!!

5:48 AM  
Anonymous Anonymous said...

wow wowww GALDIOLO; terzino destro della Fiorentina,..e il terzino sinistro se non ricordo male si chiamava TENDI!
Massimo Palanca segnava gol pazzeschi su corner,...Paolo Sollier era quello con la barba del Perugia right??....e Tuttino della Sampdoria? un Idolo!
Mich.

6:08 AM  
Anonymous Anonymous said...

Palanca aveva un sinistro micidiale e portava il 36 di piede!
Sollier milito' anche nel Perugia e fu il primo calciatore in tempi duri a dichiararsi appartenente alla sinistra extraparlamentare!
Questo a detta sua gli alieno' un certo tipo di carriera..
Una volta vidi un suo libro in cui raccontava la sua carriera,appunto mi sembra si chiamasse "Calci pugni e colpi di testa" (forse) e lo ritraeva in divisa con il pugno chiuso..
E il "dottore" Boranga?
Portiere del Cesena..
C

7:59 AM  
Anonymous Anonymous said...

..è vero, ora ricordo, era un ribelle Sollier e scrisse anche un libro,....anche Zigoni era un grande,...Lamberto Boranga portiere del Cesena??? e chi potrebbe mai dimenticarselo?...ricordo anzi che nel Cesena all'epoca c'erano i terzini CECCARELLI e AMMONIACI, e a centrocampo Otello CATANIA e GIAMBATTISTA FESTA,...anche FRUSTALUPI se non ricordo male, ma me lo ricordo di più nella Pistoiese a fine carriera
Mich.

2:21 AM  
Anonymous Anonymous said...

Nel cesena c'era anche un giovanissimo Danova, poi nel Toro campione d'Italia (ma l'hanno dopo non piu!).
Pesavo pero' ad una figura come ALESSANDRELLI, vice di Zoff..ma quante presenze avra fatto in tutta la sua carriera (bianconera)? 1 ? 2 ?

C

3:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

yes!, è vero, il terzino del Torino DANOVA lo ricordo anche in un album Panini nel Cesena,poi c'era un altro terziono del Torino che si chiamava SALVADORI ....yeah, Alessandrelli faceva quasi tenerezza, avrà fatto una presenza in 10 anni,...l'altro vice "storico" Juve come si chiamava, BODINI??...invece nel Toro era CAZZANIGA (vice del "Puma" Luciano CASTELLINI
Mich.

4:08 AM  
Anonymous Anonymous said...

Right! salvadori era il terzino sinistro del toro campione ed era detto "faina" x questioni fisiognomiche..)
Povero alessandrelli..dura la vita dei vice di Zoff anche ase Bodini credo abbia fatto qualcosetta di piu!!

Hahahaha!! Cazzaniga!! Lo ricordo bene anche perche'varie erano le cose su di lui:
-entro' nel derby del 76 (io nei distinti centrali) vinto 2-0 dal toro (graziani e pulici, chi se no?) dopo che BENETTI passeggio' sul ginocchio del "puma" Castellini (puoi immaginare come la gia non immacolata fama di romeo divento a Torino dopo quell'episodio..)
- rimase coinvolto in un incidente a dir poco paradossale..il toro era in ritiro estivo e cazzaniga (e complici) nel tentativo di fare un gavettone ad un compano, cadde dal balcone!! (furbo eh?)..alcune costole rotte.
-Malgrado la sua non fama viene citato da Rino gaetano nella celebre "Nun te reggae piu" probabilmente x via del buffo cognome..
C

5:49 AM  
Anonymous Anonymous said...

yeah ricordo che Salvadori aveva una faccia particolare infatti, ...haha, questa del gavettone non me la ricordavo, ..ma ricordo benissimo il Romeo Benetti, diede anche un pugno a Kevin Keegan,...ricordo poi i "90° minuto" in bianco e nero di quel campionato 1976 con i servizi di dUE LEGGENDE ASSOLUTE,...BEPPE BARLETTI e quell'altro, CASTELLOTTI,..uno a cui dovevano piacere parecchio i ravioli a guardarlo!
Mich.

5:59 AM  
Anonymous Anonymous said...

gia' gia' e giorgione bubba? tonino carino? MAURIZIO BARENDSON? ferruccio Gard? mi sfugge adesso l'inviato corpulento ed occhialuto da napoli..quello che non riusciva mai a finire i collegamenti, specie se il napoli vinceva, perche' il pubblico retrostante lo riempiva di urla, bandiere addosso etc etc..chi era gia?

7:33 AM  
Anonymous Anonymous said...

storico comunque lo scambio doppio Juve/milan-inter..cedemmo anastasi e capello x bonimba e benetti ...sembravano tutti alla frutta invece...

7:35 AM  
Anonymous Anonymous said...

haha:) beh LUIGI NECCO,..faceva i collegamenti anche da Avellino,..indimenticabili rimarranno alcuni suoi siparietti con Ferruccio Gard,...c'eran poi anche quei tipi da Milano: aka ENNIO VITANZA e GIANNI VASINO (ribattezzato da Paolo Ziliani sul "Giorno" , se non ricordo male, "vasino da notte")

7:40 AM  
Anonymous Anonymous said...

hahaha grande! proprio lui!! e vasino aveva proprio una faccia dimessa..

8:03 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ma alla fine chi e' il calciatore della prima foto dal look Dylaniano mid 70s?

12:24 AM  
Anonymous Anonymous said...

è vero haha,..sembra proprio BOB DYLAN del periodo "Desire",..è il grande Gianfranco ZIGONI del Verona, uno dei calciatori più "pazzi" (insieme a VENDRAME)mai esistiti,...lessi tempo fa una sua intervista (mi pare sul "Corriere della Sera") dove raccontava alcune sue "pazzie" d'epoca,...tra l'altro era anche un ottimo calciatore, segnò, mi pare, circa 63 goals in serie A
Mich.

1:00 AM  
Anonymous Anonymous said...

leggo dal sito Hellastory.net in le "leggende" :"Finalmente nel 1972 viene acquistato dal Verona dove diventa ben presto l'idolo della tifoseria per le sue devastanti discese nella fascia sinistra ma anche per il suo carattere bizzarro e il suo amore per le donne, i motori e l'alcol. Nonostante queste passioni che talora lo distraggono Zigo in campo dà sempre tutto dimostrando ogni partita il suo grande attaccamento ai mitici colori gialloblu. " ,...era in pratica un geniaccio di fascia,dai "guizzi imprevedibili", giocò anche nel Genoa e nella Juve
Mich.

1:09 AM  
Anonymous Anonymous said...

e' vero..Desire Blood on the tracks, insomma quel periodo vero?

Lo ricordo Zigoni..poi questo lifestyle un po alla P Best faceva sempre presa (e notizia). non vorrei confondermi ma tempo fa vidi proprio una sua intervista su tv privata..aneddoti, lusso, vita spericolata insomma..credo proprio fosse lui..

Di diversa attitudine Scanziani (che c'entra?)

2:29 AM  
Anonymous Anonymous said...

haha beh Scanziani l'acconciatura alla Bob Dylan "Blood On The Tracks" age poteva scordarsela:) ...idem per il nostro mitico mediano Adriano PIRACCINI!
Mic.

2:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ma CERA, il difensore, e' mai stato giovane? vedi le sue foto a ventanni cosi come a trentacique..e' sempre uguale!
Idem x lo stopper Ferrario..nelle figurine sembrava molto piu' vecchio dei suoi vent'anni infatti pensavamo ci fosse stato un errore di stampa nella data di nascita..
Un mio amico abitava sopra a galbiati quando giocava nel toro..

Qui forse c'e' un po da commuoversi ma la triade perugina CURI (rip)- NOVELLINO - VANNINI?

C

4:52 AM  
Anonymous Anonymous said...

haha:) yes Cera sembra sia nato con la faccia già da trentenne,sua madre si spaventò ,racconta la leggenda...grandissimo Perugia anni 70,...Vannini era alto 2 metri,...come cavolo si chiamava il portire,..Marconcini?? ...ricordo anche Dal Fiume E Michele Nappi, n. 2
Mich.

5:33 AM  
Anonymous Anonymous said...

si, mi sembra marconcini..e Bagni all'ala destra e il "fiorentino" Speggiorin ala sinistra..
Mi sembra che Curi mori proprio in un perugia-Juve (77 forse)

7:26 AM  
Anonymous Anonymous said...

wowwww grande SPEGGIORIN II ( o era SPEGGIORIN 1° ??) ,..c'era mica anche Casarsa centravanti tattico quell'anno?? o era ancora nella Fiorentina?? mah...cmq hai ragione, ricordo benissimo il "90° Minuto" in bianco e nero della tragedia di Renato Curi,..fu contro la Juve
Mich.

7:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

se parliamo del 77 centravanti del perugia era novellino.. quale fosse lo speggiorin perugino non ricordo.
ricordo anch'io quel giorno tragico.
irreale eppur vero.
c

7:42 AM  
Anonymous Anonymous said...

adesso mi e' piu' chiar..l'intervista che vidi era a Vendrame..anche scrittore, poeta, maestro di "vita"

7:44 AM  
Anonymous Anonymous said...

Vendrame un Uomo una LEggenda,...quindi, riepilogando il quintetto d'attacco del Perugia 1977 era: n.7 Bagni, 8) Curi, 9) Novellino, 10) Vannini e Speggiorin I n.11 ,...se non ricordo male il libero/capitano era Pierluigi FROSIO,...cazz. , quelle erano formazioni!! :)
Mich.

8:40 AM  
Anonymous Anonymous said...

Preciso, Mich. Quella era la line up del perugia fortissimo di quell'anno.
Ma ricordo male o Novellino era mezzo argentino? magari ricordo male..
C

12:23 AM  
Blogger Michel said...

.. no, io avevo una memoria veramente fenomenale quando ero un ragazzino e se non ricordo male era della provincia di Avellino, Montemarano o qualcosa del genere,...comunque dovrei avere l'Almanacco del calcio Panini del 1976 o 1977 ( esattamente quello con i gemelli del gol PULICI /Ciccio GRAZIANI in copertina) e dopo controllo

12:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

azz! l'almanacco! io invece dovrei avere quello dell'anno dopo..con Bettega che segna in copertina..verifico.

1:16 AM  
Anonymous Anonymous said...

Di Somma era dell'avellino? capitano?
Beh intanto in quanto a memoria non si scherza eh?

1:18 AM  
Anonymous Anonymous said...

haha:) grandissimo quello con Bettega ce l'ho anch'io,...ho anche quello con BEPPE SAVOLDI in copertina, credo del 1975
Mich

1:21 AM  
Anonymous Anonymous said...

quello li invece ce l'aveva il mio "partner in crime" dell'epoca..un amico con cui ero in societa x questi (sudati) acquisti..album delle figurine, almanacchi, papalloni, squadre di subbuteo ed un gioco tipo quiz sul calcio con la foto sulla scatola di MAURIZIO BARENDSON
C

2:06 AM  
Anonymous Anonymous said...

papalloni = palloni ..sorry! (e' il parkinson)

2:06 AM  
Anonymous Anonymous said...

ma tu te li ricordi i Playn Jayn?

2:17 AM  
Anonymous Anonymous said...

SAlvatore Di Somma , libero dell'Avellino, era uno dei più "folkloristici miti" dell'epoca,..lo inserirò in un prossimo post,...gli inglesi PLAYN JAYN??? e come dimenticarseli ? il loro lp era valido,...acc. ,..Subbuteo ce l'avevo , invece non ho mai visto il gioco con la faccia di BARENDSON su ma , in compenso, io avevo "Scommettiamo" con la faccia di MIKE BONGIORNO sopra e anche il "gioco da tavola" con sopra la faccia di FEBO CONTI!!....ovviamente avevo anche un casino di biglie di plastica da spiaggia con sopra le facce dei ciclisti,...quelle che poi giocavi a fare il Giro d'Italia in spiaggia e se la pallina usciva dalla pista dovevi rimetterla indietro,....ovviamente avevo anche tutti i tappini dei fruttini con sopra le bandiere degli stati,..tipo Bhutan, Nepal, Rep. Democratica del Congo, Swaziland ecc. ecc.....fantastiche!
Mich

2:37 AM  
Anonymous Anonymous said...

ehi ma qui apriamo degli squarci nella memoria veramente stratosferici (come i Dukes..)!
So, Di Somma lo ricordo di nome ma mi sfugge il motivo di cotanto "carisma", let me know..
Anch'io avevo le biglie coi ciclisti!
La "mia" era verde e c'era Moser (giovanissimo), ma ne avevo anche un'altra favorita..mi tornera' in mente chi c'era..
Bellissime le bandiere sotto i tappini!
Grazie a loro ho imparato che:
-la svizzera non ha la bandiera rettangolare ma bensi quadrata
-il Nepal ha la bandiera formata dai due triangoli.
Nozioni fondamentali.

Con febo conti avevo il manuale del quiz. L'unico problema e' che si imparavano dopo un po le risposte a memoria

4:05 AM  
Anonymous Anonymous said...

..dan., è vero, dopo 3-4 volte non potevi più giocare al Febo Conti quiz perchè sapevi già tutte le risposte,...Di Somma aveva una pelata memorabile,...yeh, anch'io avevo la pallina di Moser giovane,...in più ricordo benissimo anche quella di Herman VAN SPRINGEL e di ROGER DE VLAEMINCK,..anche Johann DE MUYNCK...e MARINO BASSO of course!
Mich.

4:15 AM  
Anonymous Anonymous said...

ecco!!! era De vlamink!! e mi sembra fosse arancione!
In formula 1 invece mi piaceva FITTIPALDI

4:31 AM  
Anonymous Anonymous said...

beh, a me la formula 1 ha sempre fatto cagare :)...pero ricordo i FORMULA 3 !!
Mich.

4:38 AM  
Anonymous Anonymous said...

anche a me a dire la verita, ma avendo una sorella patita di niki lauda dovevo in qualche modo compensare..
aahh l'amore e' quel folle sentimento che...

5:27 AM  
Anonymous Anonymous said...

e non fan di LELLA LOMBARDI ??? ..l'unica pilotessa??

5:35 AM  
Anonymous Anonymous said...

cmq Cristiano , ho controllato l'Almanacco Panini 1977,..abbiam toppato,...Bagni e Speggiorin sono arrivati al Perugia dopo il 1977,..nel 1975-77 l'ala destra era MARIO SCARPA e l'ala sinistra addirittura il PAOLO SOLLIER da te citato:)...vabbeh, anyways, faccio un post con tutta la formazione Perugia 1975-76 (aka il primo anno di A nella storia del Perugia)nei prossimi giorni
Mich.

2:39 AM  
Anonymous Anonymous said...

hai ragionissima! infatti ho visto il mio almanacco (con bettega nazionale) che e' del 1978 e riporta quella formazione con foto (non so perche'..ma nella stessa foto ce' la buonanima di Renato Curi..che fosse una partita "fuori stagione"?..verifichero' meglio)..
Guardando un po di foto mi han colpito alcuni portieri..
Guarda com'e' diversa la figura che fanno rispetto ad oggi (ma questo vale un po x tutti..)
Mi spiego: prendi gente come Superchi..o come Piloni!!
Fai i paragoni con i nostri top model attuali..
Un portiere come Piloni ti faceva passare la voglia di segnare appena lo vedevi!
C

3:49 AM  
Anonymous Anonymous said...

... yeah Curi E Vannini c'erano già anche nel 1975,...Piloni??? haha d'accordo ,la sua grinta con barbaccia non fatta incuteva veramente timore,...era capace come minimo di morderti i polpacci per impedirti il goal:)... io ricordo poi 2 difensori argentini circa 1978 : Olguin e Pedro KIller (si chiamava proprio così!!),...quelli avevan veramente la faccia da "assassini"
Mich

3:58 AM  
Anonymous Anonymous said...

accidenti! e' vero!! avevan delle biffe veramente da paura!
Fortuna che c'era il bel Kempes e l'azzimato ARDILES!
(a me inquietava pure Luque)
C

6:12 AM  
Anonymous Anonymous said...

.. io ricorderò sempre SANON, il centravanti dell'HAITI che segnò contro l'Italia,...un MITO, è considerato ero nazionale per quel goal
Mich

6:20 AM  
Anonymous Anonymous said...

anche quello a faccia stava bene..un vero figlio del voodoo..

8:04 AM  
Anonymous Anonymous said...

..ah beh, pensavo fosse un "figlio di Bearzot",..com'era quella canzine? "son Tutti Figli di Bearzot da dada"
Mich

11:44 AM  
Anonymous Anonymous said...

ehi si! quella la evocavamo gia tempo fa..
ma torniamo in Europa, piu' precisamente in Spagna a Bilbao dove alla Juve (futura vincitrice di coppa uefa)si opponeva il roccioso stopper GUISASOLA..

12:33 AM  
Anonymous Anonymous said...

haha:) Guisasola???? questo giuro che non me lo ricordo,..ma ricordo che la Juve vinse una coppa Uefa battendo l'Athletic Bilbao,...ricordo invece benissimo che la nostra "bestia nera" era SANTILLANA (e HUGO SANCHEZ too),..avran segnato 40 goal contro l'Inter,...Collovati si faceva sempre anticipare di testa....cmq la più leggendaria squadra mai esistita nella storia è lo ZAIRE 1974,..ricordo che avevo l'album Panini e avevano una maglia verde con sopra lo stemma del leone,..ricordo un epico Yugoslavia-ZAIRE 9-0 !
Mich.
Mich

12:43 AM  
Anonymous Anonymous said...

fai delle ricerche sul grande Guisasola,stopper dall'aspetto boscaiolo ma dalle entrate "definitive"..
Acc Santillana e' stato per me un mito!! Il Real di quegli anni era un miraggio..e Camacho in difesa? (post il buitre..ma siamo gia piu avanti!).
ma pensa rivedere alcune del mondiale 74, lo Zaire, Haiti!!
il camerun di Nkono e Milla continuo' la grande tradizione Africana
C

5:04 AM  
Blogger Michel said...

grande N'Kono!!, e Quiroga del Perù???...Roger Milla segnò addirittura un goal ai Mondiali all'età di 42 anni!,....ora che ci penso ricordo anche le figurine dell'Iran 1978...and nel 1982 la rete di Rabah MADJER detto il "tacco di Allah" contro la Germania nelle eliminatorie

5:26 AM  
Anonymous Anonymous said...

Yeaahhhh!! lo ricordo anche io!
Allah e' grande e maometto e' il suo profeta, kari kartoffen!
C

(la capigliatura di valderrama?)

2:23 AM  
Anonymous Anonymous said...

yeah grandissimo Carlos VALDERRAMA, ..il giocatore più lento del mondo,..dove sarà ora??...che faccia il parrucchiere a Medellin?...ah, anyways Laura m'ha detto di ringraziarti per le belle parole sulla sua voce,...un'ultima cosa, non ho visto Sanremo (solo il dopoFestival),...mi chiedo: fino a quando dovremo sorbirci il "Pontefice" Pippo Baudo e le sue arie da "Direttore Artistico di Qualità"...????????????????????????????????????????? e che cazz...............
Mich.

2:30 AM  
Anonymous Anonymous said...

ricambia i saluti a Laura.cerchero' di conoscerla meglio, lo merita!
Sanremo lo acceso ma con l'audio spento.
ho solo sentito nada. sempre un piacere vederla ma il pezzo..mah!
figurati che quella mummia di fegiz, volendosela tirare, diceva a SuperPippo che il brano ricordava certe sonorita "d'avanguardia", Nina hagen, Patti Smith..
Ma io mi chiedo: stare zitti no,eh?

Cristiano

4:50 AM  
Anonymous Anonymous said...

...una manifestazione totalmente avulsa dal paese reale, chissenefrega???...in una cosa mi è piaciuto Mario Luzzatto Fegiz,..quando ha detto perfidamente a Dj Francesco o come cavolo si chiama,per criticare le sue ridicole stonature..."ma tu che mestiere vuoi fare?",..intendendo che come cantante è zero
M.

5:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

beh ha sparato sulla croce rossa!
Cmq tutte le volte che lo vedo (fegiz) vorrei tanto chiamare

6:02 AM  
Anonymous Anonymous said...

beh ha sparato sulla croce rossa!
Cmq tutte le volte che lo vedo (fegiz) vorrei tanto chiamare

6:02 AM  
Anonymous Anonymous said...

(continua..) un veterinario che lo abbatta!

6:04 AM  
Anonymous Anonymous said...

..a me sta più antipatico Del Noce, honestly
Mich.

9:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

a proposito di miti che si evocavano tempo fa,pensa te.. hai visto il Tosattone?

1:34 AM  
Anonymous Anonymous said...

yes, ho visto del Tosattone,...ieri sul Corriere Sera online ho letto un suo art. del 2002, scritto il giorno dopo la schifosa eliminazione ai Mondiali con la Corea ( do u remember that asshole of Moreno referee??????) ,...accusava la cricca Fifa,...magari la 1a parte art. la pubblico come "omaggio"
Mich.

1:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

beh l'abbiamo ricordato, simpaticamente preso un po in giro..a me stava simpatico comunque.
C

4:13 AM  
Anonymous Anonymous said...

good start

10:55 AM  
Anonymous Anonymous said...

La ringrazio per Blog intiresny

10:55 AM  
Anonymous Anonymous said...

molto intiresno, grazie

10:56 AM  
Anonymous Anonymous said...

molto intiresno, grazie

10:58 AM  

Post a Comment

<< Home

Blogarama - The Blog Directory links